Assegni al nucleo familiare, quando possono percepirli i nonni per i nipoti?

Gli assegni al nucleo familiare possono essere richiesti da dipendenti con busta paga e pensionati con trattamento previdenziale (e non assistenziale). Solitamente per i figli minori hanno diritto a richiedere gli ANF i genitori, qualche volta, però tale diritto può essere esercitato anche dai nonni.

Assegni al nucleo familiare per i nonni

In questo articolo rispondiamo alla domanda che ci ha posto una lettrice di Pensioniefisco.it:

Salve mi chiamo Anna ho quasi 52 anni. Sono madre di 2 figlie di cui una maggiorenne che vive con il compagno una minorenne studente di 15 anni che vive con me. Sono disoccupata da Luglio 2017 vivo in casa di mia madre pensionata ha 84 anni. Malata di tumore non le danno un  assegno di invalidità gli è stato riconosciuto solo 85% . Non è più in grado di camminare e nonostante tutto non le hanno riconosciuto il 100% di invalidità. Siamo in 4 in famiglia di cui anche mio fratello divorziato da 2 anni. Anche lui disoccupato da piu di 7 anni ha 55 anni . Siamo iscritti alla lista di collocamento per avere un lavoro ma la situazione non è critica da poco e da anni non riusciamo a trovare lavoro per l età. Io ho una piccola rendita Inail per un infortunio sul lavoro che ho avuto a 21 anni e percepisco una rendita Inail di 155 euro mensili. Le ho illustrato un Po la situazione. Ho provato a fare la richiesta per avere sulla pensione di mia madre gli assegni familiari per mia figlia minore ma mi è stata bocciata 2 volte perché mi hanno riferito che io madre della minore percepisco un assegno Inail  di 155 euro mensili e non ho il diritto di percepire assegni familiari sulla pensione di mia madre nonostante abbia dato l’autorizzazione  a mia madre firmata da me medesima di percepirli lei sulla sua pensione.  Vi chiedo se posso fare qualcosa per averli grazie . 

Purtroppo i nonni possono richiedere gli assegni al nucleo familiare per i nipoti solo quando è accertato il fatto che gli stessi siano mantenuti dai nonni.

Il mantenimento dei nipoti, se gli stessi non convivono con i genitori ma solo con i nonni, è desunto dalla convivenza. se i nipoti, invece, convivono con i genitori per dimostrare il mantenimento è necessario che questi ultimi non abbiano redditi propri.

Pur convivendo sua figlia anche con la nonna, purtroppo, il nucleo familiare ANF è costituito da lei e sua figlia.

Per entrare nel nucleo familiare della nonna, quindi, è necessario che i genitori del bambino non abbiano redditi e lei, con la sua rendita INAIL ha un reddito che non permette a sua madre di dimostrare di mantenere la nipote.

Se non è sposata con il padre della bambina e quest’ultimo è un lavoratore dipendente, potrebbe richiedere gli assegni al nucleo familiare sulla posizione lavorativa del padre e riceverli direttamente lei.

Per dubbi e domande è possibile scrivere a: info@pensioniefisco.it
I nostri esperti provvederanno a dare una risposta al tuo quesito in base all’originalità.