Assegno ordinario di invalidità: come ottenere certificazione unica 2021

Per i titolari di assegno ordinario di invalidità, che va inserito nella dichiarazione dei redditi, l’INPS fornisce certificazione unica, ecco come ottenerla.
bonus 2400 euro

Per coloro che percepiscono prestazioni erogate dall’INPS l’istituto funge anche da sostituto di imposta e quindi, annualmente rilascia la certificazione unica (CU) dei redditi. Anche quest’anno, quindi, coloro che hanno percepito assegno ordinario di invalidità (ma anche qualsiasi altra prestazione erogata dall’INPS) potranno trovare, per scaricare e stampare, la propria CU direttamente dal sito dell’INPS.

Come scaricare CU dal sito INPS

Per scaricare la propria CU è necessario seguire il percorso: Accedi ai servizi–>servizi per il cittadino–>Certificazione Unica 2021. A questo punto sarà necessario inserire le proprie credenziali di accesso (PIN INPS, SPID, Carta di identità elettronica o la Carta Nazionale dei Servizi.

Ma cosa fare se non si è in possesso delle credenziali per accedere al sito dell’INPS? Se il beneficiario di assegno ordinario di Invalidità è in possesso di PEC può procedere a richiedere la CU tramite la posta elettronica certificata o può avvalersi dell’ausilio di CAF, Patronati o professionisti ablititati.

A causa del COVID, infatti, neanche quest’anno è possibile richiedere la CU presso le strutture territoriali dell’INPS ma è possibile richiedere all’Istituto di spedire la certificazione tramite posta ordinaria: in questo caso è necessario contattare l’INPS al numero verde 800 434320 fornendo il proprio indirizzo di residenza.

📰 Segui Pensioni&Fisco su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina
Total
2
Shares
Potrebbe interessarti: