Bonus vacanza 500 euro: entro fine anno va sfruttato

Niente proroga e bonus vacanza da utilizzare entro il 31 dicembre prossimo.
Bonus figli

Qualcuno ci ha provato ad estendere il bonus vacanza anche al 2022 ma per il momento non cambia niente.
Infatti l’emendamento al decreto Sostegni bis, proposta che prevedeva l’allargamento a giugno 2022 del periodo di tempo utile a fruire del bonus, non è passato.

Bonus vacanza ok, ma solo nel 2021

Ricapitolando, l’emendamento relativo alla proroga del bonus vacanza, proposta arrivata durante i lavori sulla conversione in legge del decreto Sostegni, non è stato inserito nel testo del decreto emergenziale del governo.
La proposta prevedeva l’estensione a giugno 2022 della possibilità di sfruttare il bonus vacanza.
Proroga bocciata e quindi, chi ancora deve sfruttare il bonus varato lo scorso anno per incentivare il settore turistico e alberghiero dopo la prima ondata del Covid, potrà farlo entro la fine del 2021.
L’gevolazione pertanto è valida soltanto entro il 31 dicembre del 2021.

Bonus vacanza, i chiarimenti del fisco

Nessuna novità per il bonus vacanza nel decreto Sostegni bis. E la conferma arriva pure da quanto si legge sul sito della nostra Agenzia delle Entrate
Infatti è scritto a chiare lettere che “chi ha richiesto il bonus dal 1° luglio al 31 dicembre 2020 può utilizzarlo fino al 31 dicembre 2021”.
Solo chi ha prodotto richiesta entro il 31 dicembre del 2020 potrà beneficiare dell’incentivo entro la fine del 2021. Nessuna nuova domanda è possibile, ma si apre alla possibilità di sfruttarlo anche per pacchetti vacanze tramite agenzie di viaggio o tour operator.
Il bonus di può spendere negli hotel, negli agriturismi, nei B&B e può sfruttarlo anche un del nucleo familiare del richiedente.
Bonus sfruttabile in unica soluzione e quindi non utilizzabile per più vacanze.

📰 Segui Pensioni&Fisco su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina
Total
0
Shares
Potrebbe interessarti: