Chi è il caregiver familiare e quali agevolazioni ha sulla pensione?

Chi è il caregiver familiare che si prende cura di un congiunto non più autosufficiente?

Caregiver familiare

Il caregiver familiare è anche definito come familiare assistente, ovvero colui che si prende cura di un congiunto in maniera gratuita.

Si tratta di una figura diversa da quela della badante, che fa la stessa cosa ma a pagamento.

Caregiver familiare

Si tratta, quindi, di una figura che si prende cura di un familiare che ha problemi di autosufficienza a causa dell’età avanzata, di patologie o disabilità ma che, a differenza dei badanti, lo fa a titolo gratuito.

Si tratta di figure che negli ultimi anni hanno assunto una rilevanza sempre maggiore per il carico di lavoro di cura che si prendono sulle spalle senza nessun riconoscimento se non il senso del dovere e il legame affettivo con la persona che assistono.

Il carico di lavoro extra che i caregiver si assumono ha fatto in modo che la normativa previdenziale italiana prevedesse 2 misure di pensionamento cui possono accedere questi soggetti che assistono un familiare con grave disabilità ed in particolare l’Ape sociale, a cui possono accedere al compimento dei 63 anni e con 30 anni di contributi, e la quota 41, cui possono accedere indipendentemente dall’età al raggiungimento dei 41 anni di contributi se risultano essere lavoratori precoci..