Fase 3: discoteche e crociere sospese fino al 14 luglio

Covid-19

Continuano ad arrivare notizie relative alla fase 3 dell’emergenza sanitaria da COVID-19. Dal 15 giugno saranno riaperte le aree giochi per bambini sia al chiuso che all’aria aperta con l’obbligo di protocolli di sicurezza.  Il Dpcm prevede che  “E’ consentito l’accesso dei minori, anche assieme ai familiari o altre persone e abitualmente conviventi o deputate alla loro cura, ad aree gioco all’interno di parchi, ville e giardini pubblici”.

Ma rimane il divieto per discoteche e crociere fino al 14 luglio. Del Dcpm si legge, infatti che  “Restano sospese sino al 14 luglio 2020 le attività che abbiano luogo in sale da ballo e discoteche e locali assimilati, all’aperto o al chiuso, le fiere e i congressi”

Sospese sempre fino al 14 luglio le crociere: “E’ consentito alle navi di bandiera estera impiegate in servizi di crociera l’ingresso nei porti italiani esclusivamente ai fini della sosta inoperosa”.

Per cinema e concerti “Le regioni e le province autonome, in relazione all’andamento della situazione epidemiologica nei propri territori, possono stabilire una diversa data di ripresa delle attività, nonché un diverso numero massimo di spettatori, in considerazione delle dimensioni e delle caratteristiche dei luoghi”.