Guardare film in streaming non è illegale

Una Fake news vuole che chi guarda film in streaming commetta reato: non è proprio così, vediamo il perchè.
film streaming

Tra le tante bufale che, ormai, girano sul web, ce ne sono alcune che hanno attirato l’attenzione di noi di Pensiosi&Fisco.it, come quella che vi andremo ad illustrare di seguito.


Carcere per le persone che guardano i film in streaming


La bufala nasce molti anni fa, diventata virale per colpa di un virus, che principalmente si prendeva dai siti di streaming: questo virus bloccava il PC con una schermata della Polizia di stato, dove chiedevano dei soldi per farti poi sbloccare il pc, accusandoti di aver violato la normativa sui diritti d’autore.

Da qui è nata la falsa idea che guardare i film in streaming fosse illegale, enfatizzata al punto che girò anche la voce che si rischiasse il carcere.


Però, la legge italiana, prevede sanzioni solo per chi mette in giro queste opere protette da copyright, ma la legge non include anche chi approfitta del servizio (ovvero chi guarda il materiale in streaming), infatti, a meno che la persona non scarichi il filmato per condividerlo con altri, non è passibile di nessuna sanzione qualunque essa possa essere, poichè non commette alcun reato.

📰 Segui Pensioni&Fisco su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina
Total
31
Shares
Potrebbe interessarti: