Malika Chalhy: esposto per truffa aggravata dal Codacons

Esposto per truffa aggravata per Malika Chalny da parte del Codacons.

Depositato un esposto per truffa aggravata da parte del Codacons  alla procura di Milano e a quella di Firenze affinchè si verifichino le responsabilità di Malika Chalny e della piattaforma che ha ospitato le raccolte fondi in suo nome.

Sembrano non sopirsi le polemiche contro la ventiduenne di Castelfiorentino ed ora la vicenda si arricchisce anche con i due esposti presentati in procura dall’associazione consumatori Codacons.

L’associazione presume che si configuri il reato di truffa aggravata e bisogna accertare quali sono le responsabilità della giovane e delle piattaforme che hanno ospitato le sue raccolte fondi dopo che Malika ha utilizzato i soldi raccolti per spese futili e superflue (ricordiamo la Mercedes ed il cane di razza da 2500 euro pagati entrambi con i soldi elargiti da onesti cittadini che pensavano di aiutare la ragazza a rifarsi una vita dopo la famiglia l’aveva cacciata di casa per il suo orientamento sessuale).

Secondo il Codacons tutta la vicenda dimosta come nel settore della raccolta fondi  “regni l’anarchia: chiunque può chiedere soldi ai cittadini attraverso piattaforme come Gofundme, ma poi non c’è alcun controllo sulla reale destinazione dei soldi raccolti, e le stesse società che ospitano le campagne di solidarietà declinano qualsiasi responsabilità per eventuali usi non conformi ai fondi donati dai cittadini”.

Il caso Malika

Il caso è esploso a gennaio quando la giovane ha raccontato ai media di essere stata cacciata di casa e pesantemente insultata e minacciata dalla mamma per il proprio orientamento sessuale.

La ragazza aveva avviato una prima raccolta fondi su GoFundMe raccogliendo circa 140mila euro ma a questa prima raccolta fondi ne sarebbero seguite altre ed ora la ragazza è accusata di aver utilizzato il denaro ricevuto per beneficenza per scopi personali.

📰 Segui Pensioni&Fisco su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina
Total
0
Shares
Potrebbe interessarti: