Monete in euro e lire: ecco quando valgono da 2000 a 20mila euro

Ci sono monete in euro o lire abbastanza rare: Vediamo quelle il cui valore è interessante.
2 euro commemorativi

Negli ultimi anni un forte interesse è nato nei confronti delle monete rare. Forse perchè con il passaggio dalla Lira all’Euro molti italiani si sono ritrovati ad avere da parte monete non più in corso e non più, quindi, spendibili.

E’ da tenere presente che, però, la rarità ed il valore di una moneta non è dato solo dalla sua vecchiaia ma dalla sua rarità: capita, infatti, che alcune monete di euro possano valere più di monete in Lire.

Partiamo da una delle monete più rare.

500 lire con caravelle

Si tratta di una moneta molto particolare, delle prime 500 lire coniate in argento, nel 1957. Quelle con le caravelle.

La prima versione, quella del 1957 fu soltanto un conio di prova e fu distribuita soltanto a Deputati e Senatori ma ha una particolarità: le bandiere presenti sull’albero maestro delle caravelle sventolano controvento rispetto alle vele. La direzione delle bandiere, quindi, è opposta a quella delle vele.

Si è trattato di un errore?  A rilevare la particolarità fu un capitano della Marina Italiana e nelle versioni successive la moneta da 500 lire in argento con le caravelle la particolarità sparì.

Le 500 lire con le caravelle oltre alla particolarità illustrata, nel 1957 furono coniate in numero molto limitato e proprio per questo nel corso degli anni sono diventate quasi introvabili e particolarmente ambite dai collezionisti e proprio per questo i pezzi fior di conio di questa rara moneta arrivano a valere fino a 15mila euro.

Se si possiede una di queste monete del 1957 che non è fior di conio ma è comunque in buono stato di conservazione il valore oscilla tra i 5000 e gli 8000 euro.

50 centesimi del 1938

Sicuramente questa è una delle monete più introvabili della storia d’Italia e riguarda gli anni 1937/1938. Su un lato della moneta è raffigurato il profilo del Re Vittorio Emanuele III e sull’altro è incisa l’aquila con le ali spiegate.

Ad avere un valore altissimo sono proprio i 50 centesimi del 1937, del 1938 e una prova di conio del 1938.

La moneta del 1937 ha  una rarità R3 poichè fu coniata in soli 50 pezzi. Nel 2011 una moneta da 50 centesimi del 1937 è stata battuta all’asta per un valore di 2000 euro.

Le monete sempre da 50 centesimi, sopra descritte, hanno una rarità R4: ne furono coniati soltanto 17 esemplari e questo fa capire che è molto difficile da trovare. Nel 2010 una moneta del 1938 è stata vinta all’asta per un valore che superava i 5000 euro.

La più rara in assoluta, il cui valore supera i 20mila euro, è la versione di prova del 1938, riconoscibile perchè ha il bordo liscio. Di questa moneta, rarissima, furono coniati solo 3 esemplari.

Centesimo di euro da 7mila euro

Il centesimo di euro più raro è frutto di un errore di conio del 2002: si tratta di una moneta da 1 centesimo nominale che, però, è stata coniata per errore con il diametro di una moneta da 2 centesimi (si tratta quindi di un centesimo più grande) e con la Mole Antonelliana sul dritto.

Sulle monete da 1 centesimo, infatti, è impresso Castel del Monte e non la Mole Antonelliana, prevista invece sulle monete da 2 centesimi.

Questa rarissima moneta, quindi, presenta non uno ma due errori di conio: da una parte le dimensioni che non sono quelle standard della moneta da 1 centesimo e dall’altra la rappresentazione della Mole Antonelliana invece di Castel del Monte.

Per chi è in possesso di una di queste rarissime monete è bene sapere che il loro valore è di almeno 2500 euro ,a in alcune aste di Bolaffi, per aggiudicarsene il possesso, c’è chi ha pagato quasi  7mila euro (per la precisione 6600 euro).

2 euro Grace Kelly

I 2 euro rari commemorativi circolano dal 2004 e sono stati messi non solo dagli stati membri UE ma anche dai piccoli stati convenzionati. Non bisogna confondere, in ogni caso, i 2 euro commemorativi con le monete commemorative che hanno un valore nominale superiore ai 2 euro( come ad esempio la moneta da 5 euro dedicata alla Nutella coniata dall’Italia proprio quest’anno).

Interessante la moneta con cui, nel 2007 il Principato di Monaco ha voluto ricordare il 25esimo anniversario della morte di Grace Kelly, moglie del Principe Ranieri. Oggi la moneta ha un valore che varia dai 2000 ai 2500 euro.

📰 Segui Pensioni&Fisco su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina
Total
0
Shares
Potrebbe interessarti: