Nuove forme di business: comprare un sito web avviato con WebGoGo

I paradigmi di investimento classici come i titoli di stato e gli investimenti immobiliari sono sempre meno profittevoli, per cui la liquidità nei conti correnti è andata aumentando negli ultimi anni. La conseguenza è che molti si stanno chiedendo dove investire il proprio denaro. Come si può utilizzare la liquidità disponibile per generare rendite od accrescere il proprio capitale? Uno dei metodi che sta emergendo è l’acquisizione di business digitali, per esempio comprando un sito web avviato. In questo breve articolo condividiamo una realtà interessante che sta emergendo in Italia per facilitare la compravendita di siti web: il portale WebGoGo.

L’origine dell’idea

Negli ultimi anni il web ha acquisito sempre più rilevanza e le aziende si sono spostate sul mercato digitale, accrescendo enormemente il fatturato. Nel periodo pandemico, il fenomeno di digitalizzazione del mercato ha avuto una ulteriore accelerazione e sono proliferati siti web, in particolare e-commerce. In questo contesto, due imprenditori digitali hanno sentito la necessità di accrescere il proprio portafoglio di business digitali, cercando di acquisire siti web avviati, individuandoli direttamente sul web.

Tuttavia le attività di individuazione, due diligence e di contatto con il proprietario (per eventuali trattative) si sono rivelate troppo onerose per permettere di rendere remunerativa l’attività di compravendita di siti avviati. Da qui l’idea di creare un punto di scambio strutturato per la compravendita di siti web ed app. Nel giro di pochi mesi, WebGoGo ha preso vita, dando la possibilità a venditori e compratori in tutta Italia di relazionarsi per la compravendita di business digitali.

Cosa è WebGoGo

WebGoGo è un portale (non ancora classificabile come marketplace) in cui poter mettere in vetrina un proprio business digitale, così da renderlo disponibile a potenziali compratori interessati. Il portale è gratuito ed utilizzabile da chiunque.

Il portale ha una linea moderna ed intuitiva, permettendo di vendere o comprare un sito web con enorme facilità. WebGoGo ha come obiettivo primario la democratizzazione del mercato digitale, supportando gli imprenditori digitali nella scelta del giusto business online o nella massimizzazione del valore nella vendita di un proprio asset digitale.

I vantaggi per chi vende

Gli imprenditori digitali spesso si trovano tra le mani siti web completi ed avviati che non riescono a gestire per mancanza di tempo o per mille altri motivi. La pratica più diffusa per mettere in vendita un proprio asset digitale è l’utilizzo di forum vecchio stile, oppure la pubblicazione di post su gruppi facebook. Questo sistema non garantisce la sicurezza delle informazioni, per cui chi vende tramite questi canali, non riesce a massimizzare il guadagno, anche se l’asset che sta mettendo sul mercato è ottimo e con traffico di qualità. Mettendo in vendita il proprio asset digitale su WebGoGo l’imprenditore digitale ha la possibilità di:

  • Creare un annuncio di vendita in pochi, semplici passi (non servono più di 5 minuti per creare un annuncio vincente)
  • Recuperare in automatico dati tecnici di performance del sito, come Google Page Speed Insight
  • Condividere dati di Google Analytics, fornendo grafici interattivi ed oggettivi a possibili compratori
  • Descrivere l’annuncio con formattazione e paragrafi, dando tutte le informazioni utili ai possibili compratori
  • Essere contattato ai recapiti desiderati, per la ricezione di eventuali offerte da parte di compratori interessati

Di seguito un esempio di flusso di vendita su WebGoGo

I vantaggi per chi compra

Per chi, invece, è interessato ad acquistare un business digitale, è importante prima di tutto avere un’idea sul settore di interesse e la tipologia di sito web (es.: un ecommerce, un blog, un forum ecc…). Con WebGoGo eventuali compratori possono filtrare la ricerca per il business più affine con la barra di ricerca presente su WebGoGo-Home. Dopodiché clicca su “Vedi tutto”.

Verrà aperta la pagina per la visualizzazione dei siti web disponibili sul portale. Per ogni asset digitale acquistabile, viene mostrata una card riportante le seguenti informazioni:

  • Dominio del sito web
  • Breve descrizione
  • Prezzo
  • Informazioni di performance
  • Tipologia e settore di riferimento

Cliccando sul sito web di interesse, verranno visualizzate informazioni di dettaglio in una scheda prodotto dedicata. In particolare:

  • Verrà mostrata una descrizione estesa dell’annuncio
  • Verranno mostrate informazioni di traffico
  • Verranno mostrate informazioni tecniche di performance
  • Verrà mostrato uno spaccato dei dati delle entrate e delle uscite del sito.

Questi dati sono utili a valutare se il prezzo richiesto è congruo a quanto richiesto dal venditore.

Raccolte le informazioni sul sito web, è possibile contattare il venditore cliccando sul pulsante “Contatta il venditore”, per fare un’offerta e provare a comprare il sito web di interesse, generando una nuova rendita.

Conclusioni

In un mercato stagnante, stanno emergendo nuove modalità di investimento. Una delle più promettenti è l’investimento in asset digitali. WebGoGo è un portale gratuito e tutto italiano, nuovo e di facile utilizzo, che facilita il processo di compravendita degli asset digitali. Consigliamo quindi a chiunque sia interessato al mercato digitale di farci un salto che potrebbe aprire inaspettati orizzonti.

📰 Segui Pensioni&Fisco su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina
Total
0
Shares
Potrebbe interessarti: