Ora legale: il cambio d’ora ha davvero effetti nocivi sulla salute?

La verità sugli eventuali effetti negativi che il cambio d’ora provocherebbe alla salute dell’uomo. Come e quando regolare l’orologio con l’arrivo dell’ora legale.
Ora legale 2021

Manca davvero poco al cambio dell’orario in Italia. Come da molti anni, ormai, nell’ultimo weekend di marzo torna l’ora legale e si dice arrivederci all’ora solare. Non si tratta di un addio, perchè l’Italia ha comunicato all’Unione Europea la volontà (ne aveva facoltà), di mantenere durante l’anno, l’alternanza oraria. Quindi, a fine ottobre 2021, il nostro Paese riabbraccerà l’ora solare.

Come regolarsi per il cambio d’ora che avverrà a breve? Nella notte tra sabato 27 e domenica 28 marzo 2021, i cittadini italiani dovranno posizionare le lancette un’ora avanti (dalle ore 2:00 alle ore 3:00), dando il benvenuto all’ora legale e sacrificando un’ora di sonno.

Ora legale in arrivo: il cambio orario provoca danni alla salute?

E’ indubbio che, con l’arrivo dell’ora legale si perda un’ora di sonno per una notte. Ma una quantità di tempo così ridotta e per solo una giornata, può davvero avere conseguenze negative sulla nostra salute? Secondo quanto riportato da uno studio su Neuroscience Letters, ci sono persone che accusano per più tempo il cambio d’ora in generale, quindi, il sonno risulta più disturbato. E’ la conseguenza sul ritmo circadiano che viene alterato.

Altra conseguenza del cambio d’ora, legata sempre al sonno disturbato, è che viene meno la concentrazione diurna dopo la notte. Come riporta Focus, ci sono degli studi che dimostrano come i soggetti più sensibili al mini jet lag, siano più portati a perdere tempo per cose poco importanti e a dedicarne meno al lavoro. Più in generale, un sonno disturbato porta alcuni soggetti ad essere meno attenti, anche nel guidare un veicolo.

Un’ora di sonno persa, secondo alcuni studi, può aumentare i casi di infarto. Lo stress aumenta e per le persone già stressate e con patologie cardiache, il rischio aumenta. A questi soggetti, i medici consigliano di adattarsi gradualmente al cambio d’ora. Come se non bastasse, uno studio australiano ha riscontrato un aumento dei suicidi nella prima settimana di ora legale, così per il ritorno dell’ora solare.

In conclusione, c’è da dire che le conseguenze negative del cambio d’ora, sono sempre molto soggettivi e spesso riguardano persone molto vulnerabili, soprattutto da un punto di vista psicologico.

📰 Segui Pensioni&Fisco su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina
Total
1
Shares
Potrebbe interessarti: