Pensione quota 41 senza codice per lavoro gravoso

Come fare se il codice Istat che descrive il lavoro gravoso è sbagliato? Ecco come agire con ricorso amministrativo.

Domande e risposte Pensioni

Per accedere alla pensione precoci anticipata, la cosiddetta quota 41, è necessario essere inquadrati come lavoratori usuranti o gravosi, oltre al possesso degli altri requisiti richiesti.

In questo articolo proveremo a rispondere alla domanda di un lettore di Pensioniefisco.it.

Cambiare il codice Istat per vedersi riconoscere il lavoro gravoso

Salve sono A. ho sempre fatto l autista ho 40 anni di contributi pensavo di svolgere un lavoro usurante ma il mio codice istat è sbagliato (sono 10 anni che lavoro in una azienda logistica e facchinaggio come autista mezzo pesante) però ho il codice da autista tram. Filobus. Autobus come posso fare per farmelo cambiare retroattivo? Grazie in anticipo

Cambiare un codice Istat retroattivamente non è una pratica abbastanza semplice. In ogni caso è possibile operare in altro modo, visti i moltissimi casi come il suo e vista l’apertura dell’INPS in tal senso per l’accesso alla pensione quota 41.

Nel lavoro gravoso conduttori mezzi pesanti e camion rientrano coloro che guidano autotreni e mezzi pesanti per il trasporto di merci, sovrintendono alle operazioni di carico e di scarico il cui livello di tariffa Inail non deve essere inferiore al 17 per mille.

Anche l’INPS, a seguito dei molti casi, ha concordato che un errore formale non possa inficiare nel riconoscimento del requisito e proprio per questo motivo il consiglio su come agire potrebbe essere quello di presentare, allorchè rigettino la sua domanda di pensione, un ricorso amministrativo indicando nello stesso la voce tariffaria Inail che deve essere superiore al 17 per mille e allegando le dichiarazioni dei suoi datori di lavoro  in cui viene spiegato quali mezzi pensati ha guidato e quali mansioni ha svolto alle loro dipendenze.

Per dubbi e domande è possibile scrivere a: [email protected]
I nostri esperti provvederanno a dare una risposta al tuo quesito in base all’originalità.