Rottamazione quarter sul tavolo del governo: la nuova ipotesi di pace fiscale

Probabilmente in arrivo la rottamazione quarter che permetterà una nuova dilazione per i cittadini morosi nei confronti del Fisco.
cartelle esattoriali

Sul tavolo del governo ci sarebbe l’ipotesi di una nuova pace fiscale che consente di rateizzare i pagamenti nei confronti del fisco da parte di chi risulta essere moroso con una rottamazione quarter. A rendere la notizia allettante è anche il fatto che sembra ormai imminente da parte dell’Agenzia delle Entrate la notifica di circa 50milioni di cartelle esattoriali sospese nel corso del 2020 a causa della pandemia da COVID.

Il governo, quindi, sta cercando di varare gli strumenti utili ad aiutare la popolazione per affrontare questa valanga di notifiche e si pensa, quindi, ad una rottamazione quarter visto che l’emergenza sanitaria non è giunta ancora al termine.

Rottamazione quarter cosa dovrebbe prevedere?

L’esecutivo ha sul tavolo l’ipotesi di varare un decreto che prevede la Rottamazione Quarter che potrebbe, però, avere sulle casse dello Stato un impatto consistente.

Il tutto per concedere la possibilità ai cittadini in difficoltà di rateizzare i debiti nei confronti del Fisco.

Pubblicità

Una nuova pace fiscale, quindi, potrebbe arrivare a breve e darebbe al contribuente la possibilità di dilazionare i pagamenti fino a 10 rate la cifra massima di 100mila euro.

Ovviamente per saperne di più dovremo attendere notizie ufficiali da parte dell’esecutivo e il varo del nuovo decreto che contiene la possibilità di nuova dilazione.

📰 Segui Pensioni&Fisco su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina
Total
22
Shares
Potrebbe interessarti: