Salvini: mia figlia a scuola nel plexiglas non la mando

Salvini: mia figlia a scuola nel plexiglas non la mando, la scuola deve essere sana, aperta e sicura.

Matteo Salvini

Matteo Salvini, leader della Lega interviene a Codogno, Comune tristemente famosi per essere stato il primo in cui si è manifestato il Coronavirus. Qui il leader del Carroccio parla della riapertura della scuole e dei comportamenti “ignoranti, irresponsabili ed arroganti” del Governo.

“Se devo mandare mia figlia a scuola chiusa nel plexiglas, senza nessun contatto con i suoi amici e le sue maestre io a scuola non ce la mando” affema Salvini, aggiungendo che “Noi vogliamo una scuola sana, aperta, sicura”. “Un governo che si occupa di far ripartire il campionato di calcio ma tiene chiuse le scuole non ama l’Italia e gli italiani, non pensa al futuro dei nostri figli”.