Scuola: CISL inizio anno con 85mila cattedre vacanti, è SOS

Inizio anno 2020/2021 con SOS per le troppe cattedre vacanti. Saranno oltre 85mila.

Scuola

Per l’anno scolastico 2020/2021 si registrerà un triste record, le cattedre vacanti saranno oltre 85mila (rispetto a quelle dello scorso anno che rano poco più di 64 mila.

La segrataria della CISL Scuola, Maddalena Gissi, spiega che “Avremo un inizio anno complicato, alla ricerca di supplenti, soprattutto al Nord, ovvero nelle aree più colpite dal COVID Non si può procedere solo per concorsi, come è stato fatto negli ultimi 4 anni, ma è necessaria una procedura di reclutamento e stabilizzazione come avviene nella Pa e in tutti contesti lavorativi come chiede la Corte di Giustizia europea”.