Sondaggi elettorali: FdI frena, Lega ancora in flessione

Sondaggi politici: Giorgia Meloni stacca ancora il partito di Matteo Salvini e, se il PD ne approfitta, il M5S torna a scendere.
Sondaggi elettorali SWG: intenzioni di voto

Dopo aver pubblicato il sondaggio politico SWG del 13 settembre 2021 con riferimento alle preferenze degli italiani su chi vorrebbero vedere al Quirinale per i prossimi sette anni, eccoci puntuali con le intenzioni di voto ai partiti politici riguardanti le prossime elezioni politiche.

Sondaggi politici elettorali SWG 13 settembre 2021: le intenzioni di voto

Come appena detto poc’anzi, non sono mancate le intenzioni di voto nazionali. Se si andasse a votare oggi per le elezioni politiche, vincerebbe Fratelli d’Italia con il 21,0%, dato, però, invariato rispetto alla scorsa settimana.

Tuttavia, perde ancora terreno la Lega di Matteo Salvini che concede al partito di Giorgia Meloni altri quattro decimali, che lo attestano al 20,0% delle preferenze. Si avvicina il PD di Enrico Letta al 18,7%, in rialzo dello 0,3% in una settimana. Torna a scendere il M5S che passa dal 16,0% al 15,8%.

Recupera tre decimali Forza Italia che si porta al 7,2%, mentre perde lo 0,3% Azione che scende al 3,4%. In lieve rialzo MDP Articolo 1 che sale al 2,6%. Sinistra Italiana guadagna lo 0,1% e si attesta al 2,5%, agganciando Italia Viva di Matteo Renzi in calo dello 0,1%.

I verdi balzano al 2,2% guadagnando lo 0,3%, bene anche +Europa che cresce di due decimali e viene stimato al 2,0%. Coraggio Italia di Toti-Brugnaro resta ancorato all’1,0%. Altre liste 1,1%. Non si esprime il 41%, dato in crescita di due punti.

📰 Segui Pensioni&Fisco su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina
Total
0
Shares
Potrebbe interessarti: