Sondaggi politici elettorali: rimbalzo del M5S, in calo il centrodestra

Gli ultimi sondaggi politici indicano il recupero dell’asse PD-M5S nei confronti del centrodestra.
Sondaggi elettorali SWG: intenzioni di voto

Dopo i dissidi interni che ne hanno provocato un brusco calo di consensi nel corso degli ultimi due mesi, il M5S torna a respirare con un rimbalzo che lo porta nell’arco di una settimana, a recuperare oltre un punto al partito di Giorgia Meloni. Più in generale, si registra il calo del centrodestra, mentre il Pd si avvicina alla Lega. Bene Azione che recupera mezzo punto a Forza Italia.

Ultimi sondaggi politici: le intenzioni di voto

La premessa appena fatta, riguarda i sondaggi politici elettorali SWG divulgati nel corso del Tg La7 serale di lunedì 19 luglio 2021, condotto come di consueto da Enrico Mentana.

Le relative intenzioni di voto indicano ancora Fratelli d’Italia come primo partito, nonostante un calo di consensi pari allo 0,3% che lo porta al 20,5%. Alle sue spalle, arranca la Lega di Matteo Salvini che perde lo 0,1% e scende al 20,1%.

Si avvicina il Partito Democratico del segretario Enrico Letta che, questa settimana guadagna lo 0,2% e si porta ad un solo punto dal Carroccio con il 19,1% dei consensi. Da tempo lontano dal podio dopo il lungo periodo di caos interno e posizioni individuali contrastanti, il Movimento 5 Stelle, forse per via del nuovo Statuto, guadagna lo 0,8% e sale al 15,2%.

Scende ancora Forza Italia in calo dello 0,3% e si attesta al 6,5%. Supera la soglia del 4% Azione di Carlo Calenda che passa dal 3,9% della scorsa settimana al 4,1% attuale. Nessuno dei restanti partiti raggiunge la soglia del 3% che potrebbe costituire lo sbarramento alle prossime elezioni politiche.

MDP-Articolo 1 con il 2,6% registra un rialzo minimo dei consensi pari allo 0,1%. Torna a salire Italia Viva di Matteo Renzi che passa dal 2,4% al 2,5%. Brutto passo indietro per Sinistra Italiana di Nicola Fratoianni che perde lo 0,3% e viene indicato al 2,4%.

Più Europa e Verdi sono appaiati all’1,8%, ma la tendenza settimanale diverge. Il primo, perde lo 0,2%, il secondo guadagna lo 0,1%. Coraggio Italia del duo Toti-Brugnaro cresce dello 0,1% e si porta all’1,3%. Altre liste 2,1% (-0,4%).

Si abbassa di due punti la stima di coloro che non si esprimono tra astensionisti e indecisi, la percentuale è pari al 39%.

📰 Segui Pensioni&Fisco su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina
Total
3
Shares
Potrebbe interessarti: