Sondaggi politici elettorali: tiene il M5S, male la Lega

Nei sondaggi odierni, torna a scendere la Lega che trascina giù il Centrodestra, segnale di ripresa per il M5S
Sondaggi politici

La settimana scorsa, la Lega sembrava avere invertito la tendenza ribassista, ma la Supermedia odierna dei sondaggi politici YouTrend/AGI, indica un calo di mezzo punto che la porta al 23,7%. La posizione critica di Matteo Salvini a proposito dell’ipotesi che prevede un’Italia in zona rossa, probabilmente è risultata molto impopolare. Il Partito Democratico non riesce ad approfittare del nuovo calo del Carroccio, restando fermo al 20,6%.

Si parla, ormai da tempo, della crisi interna del M5S che si è accentuata con le divisioni sulla riforma del MES, ma la Supermedia dei sondaggi politici YouTrend/AGI del 17 dicembre 2020, lo stima al 14,8%, in rialzo dello 0,1% rispetto a una settimana fa. Più che l’entità della crescita, è confortante il segnale di tenuta. Tuttavia, il Movimento 5 Stelle resta alle spalle di Fratelli d’Italia, che questa settimana è rimasta ferma al 16,2%. Evidentemente, la richiesta di tornare a votare per le elezioni politiche da parte di Giorgia Meloni, non ha portato ulteriori consensi al partito.

Forza Italia registra un calo di un decimale e si attesta al 7,0%. La Sinistra è la prima forza politica, tra quelle minori, con il 3,3% cresce dello 0,1% in una settimana. Anche Italia Viva guadagna un decimale e sale al 3,2%. Sarà interessante seguire gli sviluppi della vicenda politica, che vede Matteo Renzi attaccare il Premier Conte su vari fronti, dall’emergenza sanitaria a quella economica, passando per il MES e il Recovery Fund.

Diminuisce il divario tra il centrodestra e la maggioranza di governo. La Supermedia del 17 dicembre 2020, indica la coalizione di Salvini-Meloni-Berlusconi-Toti al 48,0%, in calo di sette decimali. invece, le forze politiche che sostengono l’esecutivo, passano dal 41,5% al 41,9%.

Total
9
Shares