Sondaggi politici elettorali: tiene il M5S, male la Lega

Nei sondaggi odierni, torna a scendere la Lega che trascina giù il Centrodestra, segnale di ripresa per il M5S

Sondaggi politici Index 14/01/2021

La settimana scorsa, la Lega sembrava avere invertito la tendenza ribassista, ma la Supermedia odierna dei sondaggi politici YouTrend/AGI, indica un calo di mezzo punto che la porta al 23,7%. La posizione critica di Matteo Salvini a proposito dell’ipotesi che prevede un’Italia in zona rossa, probabilmente è risultata molto impopolare. Il Partito Democratico non riesce ad approfittare del nuovo calo del Carroccio, restando fermo al 20,6%.

Si parla, ormai da tempo, della crisi interna del M5S che si è accentuata con le divisioni sulla riforma del MES, ma la Supermedia dei sondaggi politici YouTrend/AGI del 17 dicembre 2020, lo stima al 14,8%, in rialzo dello 0,1% rispetto a una settimana fa. Più che l’entità della crescita, è confortante il segnale di tenuta. Tuttavia, il Movimento 5 Stelle resta alle spalle di Fratelli d’Italia, che questa settimana è rimasta ferma al 16,2%. Evidentemente, la richiesta di tornare a votare per le elezioni politiche da parte di Giorgia Meloni, non ha portato ulteriori consensi al partito.

Forza Italia registra un calo di un decimale e si attesta al 7,0%. La Sinistra è la prima forza politica, tra quelle minori, con il 3,3% cresce dello 0,1% in una settimana. Anche Italia Viva guadagna un decimale e sale al 3,2%. Sarà interessante seguire gli sviluppi della vicenda politica, che vede Matteo Renzi attaccare il Premier Conte su vari fronti, dall’emergenza sanitaria a quella economica, passando per il MES e il Recovery Fund.

Diminuisce il divario tra il centrodestra e la maggioranza di governo. La Supermedia del 17 dicembre 2020, indica la coalizione di Salvini-Meloni-Berlusconi-Toti al 48,0%, in calo di sette decimali. invece, le forze politiche che sostengono l’esecutivo, passano dal 41,5% al 41,9%.