Sondaggi politici, governo Draghi: la posizione degli elettori PD, Lega, M5S e FdI

Gli elettori del PD sono quelli che hanno maggiormente approvato la scelta del partito di appoggiare il governo Draghi. Negli ultimi 21 anni, solo un Premier, all’inizio del suo mandato ha ottenuto più fiducia dell’ex presidente della Bce.
Sondaggi politici

Come ormai noto, il governo Draghi è stato appoggiato da quasi tutte le forze politiche di rilievo, solo Giorgia Meloni ha deciso di non sostenerlo. E’ importante capire cosa pensano gli elettori dei quattro principali partiti (PD, Lega, M5S, FdI), della presa di posizione, nel merito, dei loro leader. Con percentuali diverse, i sondaggi politici SWG rilevano che il nuovo esecutivo che presenta un mix di tecnici e politici, con diversi ministri del governo Conte II confermati, anche se in qualche caso, in altri ministeri, gode dell’approvazione di gran parte dell’elettorato.

Sondaggio SWG: quasi tutti gli elettori PD sostengono il governo Draghi

Verdetto quasi unanime per l’elettorato del Partito Democratico, sulla scelta compiuta da Nicola Zingaretti di sostenere il nuovo governo guidato dall’ex governatore della Banca d’Italia e successivamente presidente della Banca Centrale Europea, Mario Draghi. Il 91% approva, appena il 6% è contrario alla posizione presa, il 3% preferisce non rispondere.

Potrebbe risultare sorprendente, ma la scelta di Matteo Salvini di appoggiare un governo fortemente europeista, è condivisa da circa trequarti dell’elettorato della Lega. Probabilmente, la preoccupazione di continuare con un governo Conte, quindi supportato dal centrosinistra e dal M5S, ha prevalso sul resto. Approva il sostegno del Carroccio al governo Draghi, il 76% degli elettori leghisti. Solo il 16% ritiene che sia stata fatta una scelta errata, mentre l’8% non si esprime.

LEGGI ANCHE: Sondaggi politici SWG, le intenzioni di voto

Anche la maggioranza degli elettori del Movimento 5 Stelle ha condiviso la decisione di sostenere il governo Draghi, anche se la percentuale è minore, rispetto a quelle dell’elettorato PD e Lega. Il 63% è convinto che il M5S abbia fatto bene a farlo, mentre il 27% è contrario alla scelta effettuata. Il 10% non risponde.

La leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, sin dalla decisione del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, di incaricare Mario Draghi per la formazione di un nuovo governo, ha espresso parere contrario, sostenendo che sarebbe stato meglio ridare la parola agli italiani, tramite il voto, quindi ricorrendo a elezioni anticipate. Il suo pensiero non è cambiato e il partito si trova all’opposizione. Tuttavia, gli elettori di FdI sono un po’ divisi su questa presa di posizione, tanto che, il 48% condivide la scelta di non appoggiare il nuovo esecutivo, ma c’è anche un importante 39% che non è d’accordo. Il 13% non sa o non risponde.

La fiducia in un Premier all’inizio del suo mandato

I sondaggi politici SWG indicano che il grado di fiducia riposta in Mario Draghi, è la seconda più alta degli ultimi 21 anni, con riferimento all’inizio del mandato. Dal 1991 ad oggi, si sono succeduti ben 17 governi, con diverse figure che sono stati Presidente del consiglio più volte. L’ex presidente della Bce parte con la fiducia del 65% degli italiani, meglio di lui, solo Mario Monti con il 71% ottenuto a fine 2011.

La serie storica presa in considerazione dall’istituto demoscopico SWG, parte dal 1991 con il settimo governo Andreotti, in cui il presidente del consiglio a inizio mandato riscuoteva la fiducia del 48% degli italiani. Silvio Berlusconi è stato quattro volte Premier, ma non ha mai raggiunto il 50% della fiducia, anzi, nel 2005 con il suo terzo governo, la fiducia era appena al 36%, solo Paolo Gentiloni ha fatto peggio nel 2016 (30%). Nemmeno Ciampi, D’Alema, Prodi due volte, Amato, Renzi e Conte con il suo secondo governo, hanno mai raggiunto il 50%. Oltre a Monti e Draghi, hanno ottenuto la fiducia di più di metà degli italiani, solo Enrico Letta (62%) nel 2013, e Conte con il suo primo governo (58%) nel 2018.

📰 Segui Pensioni&Fisco su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina
Total
1
Shares
Potrebbe interessarti: