Sondaggi politici IPSOS in controtendenza: Pd più forte di Fratelli d’Italia

Sondaggi politici Ipsos 9 settembre 2021: Meloni insegue Letta e Salvini. Gli italiani non vedono un miglioramento economico per le proprie famiglie.
Sondaggi politici elettorali IPSOS

A dirla tutta, non è una grandissima novità notare che le intenzioni di voto elencate nei sondaggi politici IPSOS, differiscano da quelle rilevate da altri istituti demoscopici.

Sondaggi politici Ipsos 9 settembre 2021: Meloni insegue Letta e Salvini

Dopo un mese e mezzo circa dalle ultime intenzioni di voto segnalate dal presidente Ipsos Nando Pagnoncelli, i cui sondaggi sono stati realizzati per il Corriere della Sera, sorprende trova la Lega di Matteo Salvini ancora in vetta alla classifica dei consensi con il 20,5%. In realtà, il Carroccio ha subito un calo dello 0,6%, ma ciò non è bastato al PD per ricucire lo strappo, visto che dal 22 luglio, il partito di Enrico Letta ha registrato una pesante flessione pari allo 0,9% che lo ha fatto precipitare al 20,0%.

Solo terzo posto per Fdi con il M5S non molto distante

A differenza di altri sondaggisti, comunque molto noti al pubblico, il partito Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni è indicata solamente al terzo posto con un 18,8% di tutto riguardo, ma in calo dello 0,2%. A quanto pare, la rimonta elettorale a suon di sondaggi non è stata ultimata, 1,7 punti percentuali la distanziano dalla Lega e più di un punto dal Partito Democratico che, ultimamente ha fatto la voce grossa contro l’incoerenza di Salvini sul voto al Green Pass, contrario nonostante l’appoggio al governo. Quisquiglie, Salvini ci ha abituato a ben altri colpi di scena.

Ma in tutto questo, dove sta il Movimento 5 Stelle dell’ex Premier Giuseppe Conte? Quarto posto al 17,0%, in flessione dello 0,2% rispetto a circa 50 giorni fa. Un po’ lontano dal vertice, evidentemente l’effetto Conte non convince ancora gli elettori indecisi del partito. A proposito di indecisi/astensionisti, siamo ancora al 37,8%, mezzo punto di crescita, una percentuale che potrebbe essere decisiva nello stravolgimento degli scenari politici.

Forza Italia sale, disastro tra chi lo insegue

Che Silvio Berlusconi continui a non presentarsi ai processi per via di uno stato di salute certificato, tange poco i suoi elettori. Forza Italia guadagna addirittura l’1,2% e si porta all’8,2%, evidentemente, piace il suo essere moderato e coerente nel sostenere il govern Draghi, a costo di far arrabbiare i suoi alleati di centrodestra.

Cifre imbarazzanti negli ultimi sondaggi politici Ipsos per le altre forze politiche minori. Italia Viva di Matteo Renzi compie un bel balzo in avanti (+0,7) raggiungendo un comunque modesto 2,2%. Più Europa staziona al 2,1%, la Sinistra Italiana al 2,0%, sorprende Azione di Carlo Calenda che perde ancora mezzo punto piazzandosi al 2,0%. Profondo rosso per Bersani e Speranza con un punto percentuale di consensi che fa rabbrividire il centrosinistra, fanno meglio anche i Verdi all’1,3%.

Scende il governo Draghi

Dopo il risveglio estivo, l’esecutivo Draghi torna a perdere consensi: il governo passa dal 65% al 61% negli ultimi 50 giorni, mentre non va meglio al consenso del Premier che perde comunque quattro punti, scendendo al 66%, si tratta pur sempre di stime alte.

Ma cosa pensano gli italiani del futuro economico?

Il 35% punta su un miglioramento della situazione economica italiana, anche perché, peggio di così sarebbe difficile andare. Il 28% pensa che peggiorerà, ma è una voce in calo di ben 8 punti rispetto a fine maggio. Tutto invariato per il 29% che registra un aumento di 6 punti. L’8% preferisce non esprimersi.

Ma se la domanda si sposta sul futuro della propria famiglia, come la vedono gli italiani?

Qui, la fiducia è cresciuta ma in modo lento e con un punteggio comunque basso, che passa dal 26% al 28%. Chi pensa peggiorerà è ancora il 23%, nulla è cambiato da fine maggio. Stesso discorso per gli “invariati2 che passano dal 42% al 43%. Non si esprime il 6%.

In conclusione, gli italiani guardano ad una Italia in lieve ripresa ma a una situazione neutra per quanto concerne le proprie famiglie.

📰 Segui Pensioni&Fisco su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina
Total
0
Shares
Potrebbe interessarti: