Sondaggi politici: partito di Conte beffa il M5S. Meloni la leader più apprezzata

Il sondaggio Monitor Italia evidenzia la netta ripresa della Lega nell’arco di una settimana. Con un partito di Conte, M5S e PD sono i più penalizzati. Meloni in testa tra i leader politici.
Sondaggi politici

Chi sale e chi scende tra i partiti politici, rispetto alle intenzioni di voto di una settimana fa? Secondo i sondaggi politici elettorali Dire-Tecné del 29 gennaio 2021, la Lega cresce più di tutti, al contrario, il PD subisce il maggiore calo. Con un partito di Conte in campo, il M5S perde molti consensi, piazzandosi alle sue spalle. Gli italiani perdono fiducia nel Premier dimissionario, mentre tutti i leader delle forze politiche di centrodestra crescono nel gradimento.

La Lega stacca il PD, FdI allunga sul M5S

Le intenzioni di voto Dire-Tecnè, indicano la Lega primo partito con il 23,9% dei consensi, in rialzo dello 0,7% rispetto alla settimana scorsa. Si allontana il Partito Democratico che registra un calo di sette decimali e arretra al 19,5%. Fratelli d’Italia guadagna lo 0,3% e si attesta al 17,1%, mentre il Movimento 5 Stelle cede tre decimali e passa al 13,8%.

Forza Italia stabile al 10,2%; Azione perde lo 0,1% e vale il 3,3%; La Sinistra cede un decimale e scende al 3,0%; Italia Viva guadagna lo 0,2% e si porta al 2,7%, un dato insufficiente per entrare in Parlamento se si votasse oggi per le Elezioni Politiche. +Europa guadagna lo 0,2% e passa al 2,0%; i Verdi arretrano di un decimale e passano all’1,6%; Altri partiti 2,9%. Astensione/indecisi 43,7%.

I sondaggi politici con il partito di Conte

Un eventuale forza politica guidata da Giuseppe Conte viene stimata al 10%. A essere maggiormente danneggiato è il M5S con un calo del 5,1% che lo fa crollare all’8,7%. Entrata in campo che penalizza abbastanza anche il Partito Democratico che perde il 3,1% e scende al 16,4%. Una situazione di questo tipo, leva molto poco ai partiti del centrodestra. La Lega scende al 23,7%, Fratelli d’Italia al 16,9% e supera il PD, Forza Italia lascia solo quattro decimali, attestandosi al 9,8%. Tutti gli altri partiti vengono raggruppati in un 14,5% (-1,0%). Astensione/incerti 42,5% (-1,2%).

Pubblicità

Gradimento dei leader politici

Il sondaggio politico Monitor Italia realizzato il 29 gennaio 2021 da Tecné con Agenzia Dire, indica Giorgia Meloni al primo posto con il 38,4%, in rialzo di tre decimali rispetto alla settimana precedente. Giuseppe Conte perde lo 0,9% e passa al 36,8%. Matteo Salvini cresce dello 0,2% e sale al 32,2%. Più distante Silvio Berlusconi al 24,1%, con un guadagno di tre decimali. Alle sue spalle Nicola Zingaretti al 23,4% (-0,3%), tonfo per Carlo Calenda che perde l’1,2% e scende al 17,4%. Matteo Renzi all’11,6%, cede lo 0,2%; Vito Crimi guadagna lo 0,4% e si porta al 9,5%.

📰 Segui Pensioni&Fisco su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina
Total
0
Shares
Potrebbe interessarti: