Terremoto in Sicilia: i dettagli sulla forte scossa del 22 dicembre 2020

In serata una scossa di terremoto in Sicilia di magnitudo 4.4, è stata avvertita in quasi tutta la Regione. Tutti i dettagli INGV.

Terremoto Verona 29 dicembre 2020

Una scossa di terremoto di magnitudo 4.4 è avvenuta in Sicilia alle ore 21:27 di martedì 22 dicembre 2020. Al momento non si segnalano danni a cose o persone, ma c’è stata molta paura e tanta gente si è riversata in strada.

L’epicentro del sisma è stato localizzato dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia in zona Costa Ragusana, con ipocentro situato ad una profondità di 30 chilometri. Quattro i Comuni situati nel raggio di 20 km dall’epicentro: Vittoria (15 km), Acate (16 km), Santa Croce (17 km), Gela (19 km). Quest’ultimo in provincia di Caltanissetta, le prime tre località in provincia di Ragusa.

Le città più importanti e vicine all’epicentro del terremoto avvenuto stasera in Sicilia, sono le seguenti. Ragusa a 32 chilometri, Modica a 35 km, Caltanissetta a 69 km, Agrigento a 82 chilometri, Siracusa a 83 km, Catania a 91 km.

La scossa di terremoto è stata avvertita in tutta la Sicilia centrale e orientale, ma anche a Reggio Calabria. Ci sono delle segnalazioni ma solo per richiedere informazioni, nessuna richiesta di soccorso.

Articolo precedenteSaldi invernali 2021: il calendario di ogni regione
Articolo successivoPensioni in anticipo: ufficializzati i calendari di pagamento per gennaio e febbraio, le tabelle
Nato nel 1971, da circa un decennio svolgo il lavoro di redattore web. Molti i siti con i quali ho lavorato e collaborato tra i quali ricordo Blasting News e Ultimora. Esperienza più importante è stata quella svolta come autore e coordinatore sul sito CentroMeteoItaliano dal 2015 al 2020. Ho collaborato con la testata online Money.it e collaboro attualmente con il sito web TvOra.it. Essendo una persona poliedrica mi sono occupati di svariati argomenti che vanno dalla politica al fisco, dallo sport alla TV anche se non ho disdegnato di trattare anche di terremoti, astronomia, astrologia, tecnologia e lotterie.