Tredicesima pensioni a dicembre non per tutti: a chi spetta?

A chi spetta la tredicesima pensioni e quando sarà pagata.

tredicesima

Con l’avvicinarsi del periodo natalizio si inizia a pensare alla trediscesima che non spetta solo ai lavoratori visto che è prevista anche per le pensioni. Ma non per tutte.

Tredicesima pensioni, per quali misure?

La tredicesima pensioni spetta per in particolare a chi percepisce pensione di vecchiaia e pensione anticipata ma viene riconosciuta anche su altri trattamenti.

In linea generale la tredicesima pensioni spetta a quasi tutti coloro che percepiscono una pensione con delle eccezioni.

Chi ha avuto accesso all’Ape sociale non ha diritto alla tredicesima mensilità: la misura, infatti prevede erogazione della pensione per 12 mesi l’anno.

Ma non spetta neanche a coloro che sono titolari di pensione sociale, di assegni all’esodo, di prestazioni di invalidità civile, di isopensione, di rendita facoltativa di inabilità.

La tredicesima pensioni, poi, non spetta neanche a chi percepisce la pensione a favore delle casalinghe (Fondo casalinghe dell’INPS).

Tredicesima pensioni, quando e importo

Per quel che riguarda i pensionati l’importo della tredicesima è esattamente uguale all’importo di una mensilità di pensione.

Attenzione però: per chi è andato in pensione nel corso del 2020 la tredicesima spettanta sarà calcolata sulla base dei mesi da pensionato percepiti durante l’anno. Spetta in misura intera solo per chi ha avuto liquidazione da prima del 1 gennaio 2020.

Quando sarà corrisposta la tredicesima? La tredicesima mensilità è corrisposta insieme al cedolino di dicembre e , quindi, per quest’anno a partire dal 25 novembre per i più fortunati ci sarà l’accredito di una doppia mensilità.