In arrivo la quattordicesima pensioni, quanto spetta?

Arriva la quattordicesima con la pensione di luglio, vediamo gli importi in base a contributi e reddito.
Pensioni luglio 2021, la quattordicesima: a chi spetta e importo

Fra pochi giorni andrà in pagamento la pensione di luglio con la quale circa 3 milioni e mezzo di pensionati riceveranno anche la quattordicesima mensilità. La mensilità aggiuntiva, si ricorda, spetta solo a chi ha compiuto i 64 anni ed ha redditi compresi fino a 2 volte il trattamento minimo INPS.

Quattordicesima pensione, quali importi?

La quattordicesima avrà un importo variabile tra i 336 ed i 655 euro, in base ai contributi versati e ai redditi percepiti ma vediamo nel dettaglio gli importi spettanti.

Per i pensionati che hanno redditi minori a 1,5 volte il trattamento minimo INPS (fino a 10.053,71 euro annui) spettano:

  • per lavoratori dipendenti con contributi fino a 15 anni (autonomi fino a 18 anni) spettano 437 euro
  • per lavoratori dipendenti con contributi tra 15 e 25 anni  (autonomi fino tra 18 e 28 anni) spettano 546 euro
  • per lavoratori dipendenti con contributi oltre 25 anni (autonomi oltre 28 anni) spettano 655 euro

Per i pensionati che hanno redditi  compresi tra 1,5 volte e 2 volte  il trattamento minimo INPS ( tra 10.053,71 e 13.404,95 euro circa all’anno) spettano:

  • per lavoratori dipendenti con contributi fino a 15 anni (autonomi fino a 18 anni) spettano 336 euro
  • per lavoratori dipendenti con contributi tra 15 e 25 anni  (autonomi fino tra 18 e 28 anni) spettano 420 euro
  • per lavoratori dipendenti con contributi oltre 25 anni (autonomi oltre 28 anni) spettano 504 euro
📰 Segui Pensioni&Fisco su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina
Total
7
Shares
Potrebbe interessarti: