Pensione quota 100: il nuovo governo Draghi potrà tagliarla prima del 31 dicembre 2021?

Avatar photo
Ci sono possibilità che il nuovo governo presieduto da Mario Draghi possa cancellare la quota 100?
riforma pensioni 2024

Mario Draghi è particolarmente ben voluto a livello internazionale ma soprattutto dall’UE e proprio per questo motivo per seguire le raccomandazioni del consiglio europeo potrebbe proporre una cancellazione della quota 100.

Certo si tratterebbe di un modo abbastanza veloce per ridurre le spese che le casse dello stato deve sostenere e sicuramente sarebbe molto più indolore di una patrimoniale che riguarderebbe una platea più ampia di “vittime”.

Perchè la quota 100 non piace? La spesa che richiede è troppo alta ma soprattutto è stata definita come una misura che concede privilegi solo ad alcuni lavoratori, tagliandone fuori altri (ad esempio le donne che sono danneggiate dalle carriere discontinue a causa del lavoro di cura familiare).

A questa ipotesi, in ogni caso, la Lega si oppone fermamente assicurando che solo se non saranno avanzate ipotesi che possano portare ad una prematura cancellazione della quota 100 il governo Draghi avrà l’appoggio del Carroccio.

Da sottolineare, in ogni caso, che il premier incaricato non ha espresso l’intenzione di cancellare la quota 100 prima della fine dell’anno e che la Lega ribatte su una ipotesi che, al momento, non sembra avere un fondamento reale.

A sostenere la cancellazione della quota 100 e del reddito di cittadinanza è invece Carlo Bonomi il quale spiega che la stessa Confidunstria chiederà a Mario Draghi d cancellare le due misure perchè “è necessario combattere la povertà, ma è sotto gli occhi di tutti che il reddito di cittadinanza come strumento per favorire la ricerca di un lavoro ha fallito”. Per la quota 100, invece, Bonomi afferma che “Abbiamo sempre avvertito che Quota 100 avrebbe creato problemi di sostenibilità del debito pubblico e aggravato l’ingiustizia verso i più giovani. L’idea che pensionando in anticipo i più anziani si creassero nuovi posti di lavoro non è fattibile”

Segui Pensioni&Fisco su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina
X
Configura Cookie