Alla badante o alla colf 500 euro in più se lavora tutto dicembre

Aumento stipendio badanti: da 80 a 100 euro di più al mese dal primo gennaio

Con le festività natalizie arriva un periodo abbastanza particolare anche per chi lavora nel settore domestico. Parliamo del settore lavorativo delle badanti, delle colf e delle baby sitter per esempio. Un settore dove le attività di questi addetti non si fermano. Un anziano non smette di avere bisogno della badante, un bambino continua ad avere bisogno della baby sitter e la collaboratrice domestica presta servizio anche il 25 dicembre e cos’ via. A dicembre 2023 c’è Santo Stefano che è festivo anche se è un lunedì. E c’è l’8 dicembre che è festivo anch’esso pure se è giovedì.

Anche 500 euro in più per il servizio nei festivi per la badante o la colf

Il lavoro della badante ormai è tutelato come qualsiasi altra attività lavorativa. Esiste un CCNL di categoria che stabilisce le regole di questa attività e che fissa diritti e doveri. Anche la domestica se lavora nei festivi, deve prendere lo straordinario ed in cista delle festività natalizie, i festivi sono tanti e devono essere lautamente pagati. La lavoratrice allo stipendio classico nel mese di dicembre deve aggiungere la tredicesima mensilità e pure l’eventuale anticipazione del TFR se lo richiede. Ma se in servizio nei festivi badanti e colf devono prendere anche il surplus di stipendio per lo straordinario. Se il primo gennaio ed il 25 dicembre e il 1° gennaio sono due domeniche e quindi festivi a prescindere, non è così per le vigilie di Natale e Capodanno.

Nei festivi niente lavoro


A Natale, Santo Stefano, Capodanno e alla Befana la badante non dovrebbe lavorare. Infatti chi resta in servizio lo fa per scelta libera, o meglio dopo accordo con il datore di lavoro. E naturalmente si deve usare lo straordinario. Il lavoro festivo e straordinario si rende necessario proprio per far fronte alle esigenze di un anziano magari non autosufficiente. Secondo le regole del CCNL, la badante che dovrebbe percepire 80 euro al giorno se inquadrata, giustamente, al livello CS, avrebbe diritto ad 80 euro in più per ogni festivo passato al lavoro anziché a riposo. E se la badante lavora tutti i giorni festivi del prossimo mese di dicembre potrebbe avere diritto ad oltre 500 euro in più oltre allo stipendio classico.

Total
10
Shares