Badante con due anziani, di quanto aumenta lo stipendio?

Lo stipendio della badante di quanto aumenta se deve accudire una coppia anzichè una singola persona?
stipendio badante

Una badante che assiste una coppia di anziani guadagna di più? Marito e moglie, infatti, possono essere accuditi dalla stessa badante convivente, ma in questo caso quali sono le regole per lo stipendio della laoratrice domestica?

Non bisogna pensare che lo stipendio raddoppi al raddoppiare degli anziani da assistere perchè la paga della badante è ad ore e non viene calcolata sulle persone che assiste. Ma esiste anche un bonus riconosciuto alla collaboratrice che assiste una coppia. Approfondiamo e vediamo quanto spetta in più sullo stipendio.

Per essere sempre aggiornato su tutte le notizie iscriviti al nostro canale Telegram https://t.me/joinchat/PcC-Q9pnQO01MThk

Stipendio badante con 2 anziani

Ovviamente nel contratto di assunzione dovrà essere specificato che gli anziani che la badante dovrà assistere sono due e bisogna tenere conto dello sforzo maggiore della badante nell’assistere una coppia.

Va sottolineato poi, che le due persone da assistere potrebbero non avere lo stesso livello di autosufficienza. Ovviamente se entrambi gli anziani non sono autosufficienti non potrà essere una sola badante ad assisterli perchè in alcuni casi (come nel caso dell’Alzheimer) la badante non riesce a prestare assistenza neanche ad una sola persona senza un terzo aiuto.

Lo stipendio della badante, quindi, è calcolato non sulle persone da assistere ma sulle ore e le mansioni richieste. Va da se che se la badante è assunta per assistere una persona autosufficiente non potrà assistere anche il coniuge che autosufficiente non lo è senza che il contratto venga rimodulato e senza un cambio del livello stipendiale.

In ogni caso da 1 ottobre 2020 alla badante che si occupa di una coppia di anziani viene riconosciuta una indennità aggiuntiva allo stipendio pari a 100 euro al mese. L’indennità (pari ad un aumento della paga oraria di 0,43 euro l’ora) è riconosciuta a badanti che siano inquadrate con un livello CS e DS e che si occupano di una coppia di anziani.

L’indennità va a compensare la maggiore mole di lavoro richiesta alla dipendente domestica.

Leggi anche:

📰 Segui Pensioni&Fisco su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina
Total
30
Shares