Bonus 2400 euro: procedure per nuove domanda attiva in settimana, slitta la scadenza

Un comunicato stampa dell’INPS annuncia che entro questa settimana sarà attiva la procedura per la presentazione della domanda di bonus 2400 euro.
Bonus e agevolazioni 2021: dalle famiglie alla rottamazione tv, passando per il fondo perduto

In un Comunicato Stampa del 19 aprile 2021 l’INPS annuncia che è in arrivo una circolare per illustrare la procedura di presentazione della domanda per il bonus 2400 euro per i nuovi beneficiari. Proprio per il ritardo della messa a disposizione della procedura anche i termini di presentazione subiscono uno slittamento al 31 maggio 2021.

L’INPS ricorda che i beneficiari del bonus 2400 euro sono:

  • lavoratori stagionali, lavoratori a tempo determinato e lavoratori in somministrazione dei settori del turismo e degli stabilimenti termali;
  • lavoratori stagionali e in somministrazione di settori diversi dai settori del turismo e degli stabilimenti termali;
  • lavoratori intermittenti;
  • lavoratori autonomi occasionali;
  • lavoratori incaricati delle vendite a domicilio;
  • lavoratori dello spettacolo.

Ai 235mila lavoratori che hanno beneficiato già in precedenza delle indennità, l’INPS ha provveduto alla liquidazione del bonus 2400 euro previsto dal decreto Sostegni in brevissimo tempo. La procedura per la presentazione della domanda per i nuovi beneficiari, sottolinea l’istituto, sarà pronta entro questa settimana e si potrà dare il via alle domande.

Per consentire a tutti di avere sufficiente tempo per la presentazione della domanda, inoltre, l’INPS comunica che il termine di presentazione, inizialmente previsto al 30 aprile, slitterà al 31 maggio.

📰 Segui Pensioni&Fisco su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina
Total
1
Shares
Potrebbe interessarti: