Bonus Pc e internet: domande dal 20 settembre

Bonus Pc e internet

Fra poco meno di 20 giorni sarà possibile iniziare ad inviare la richiesta del bonus PC e internet.

Si tratta di una della agevolazoni 2020 per venire incontro alle esigenze delle famiglie e delle imprese dando un aiuto concreto per l’acquisto di PC, tablet o connessioni internet veloci.

Lo scopo del bonus è quello di permettere una vera e propria rivoluzione digitale nel Paese ma anche colmare il divario che si è riscontrato durante la didattica a distanza tra famiglie disagiate economicamente e non.

Si tratta di un contributo che varia dai 200 ai 500 euro (per le imprese, invece, arriva fino a 2000 euro).

Bonus pc e internet, chi può richiederlo?

Come abbiamo detto il bonus varia dai 200 ai 500 euro, in base al reddito del richiedente.

  • Per Isee fino a 20mila euro il valore del bonus è di 500 euro, utilizzabile sia per la connessione veloce che per l’acquisto di tablet e pc
  • Per Isee fino a 50mila euro il bonus spettante è di 200 euro per la sola connessione veloce ad internet.

Per poter richiedere il bonus è necessario registrarsi sul sito Infratel e possedere un Isee in corso di validità. Sono necessarie, inoltre, le credenziali SPID per compilare la domanda.

Registrandosi e inserendo i propri dati reddituali si riceverà un voucher del valore spettante .

Le domande, in ogni caso, potranno essere presentate a partire dal 20 settembre 2020.