Bonus Pc e Internet: le risposte ai dubbi di Infratel

Ecco le risposte a tutti i dubbi sul bonus Internet e pc fornite da Infratel Italia.

Bonus Pc e internet

Molte sono le domande che i cittadini si stanno ponendo sul bonus internet e Pc.  Soprattutto i dubbi ci sono per quanto riguarda la domanda da presentare per la fruizione del voucher e su come poterlo spendere.

Bonus Internet e Pc  le FAQ

Innanzitutto Infratel precisa che la fase I del bonus sarà dedicata alle famiglie con Isee inferiore a 20mila euro.

Il bonus consiste in uno sconto sul canone di abbonamento per internet ma solo in caso di nuove attivazioni  (o di passaggio da connessione inferiore a 30megabit al secondo a connessione veloce).

Per quanto riguarda il contributo per l’acquisto di un pc o un tablet esso è subordinato all’attivazione della connessione internet. Per chi non attiva la connessione o ce l’ha già attiva, quindi, non è possibile fruire del contributo per l’acquisto di un dispositivo.

La cosa molto interessante è che, anche essendo questo un bonus nazionale alcune regioni con esplicita richiesta, hanno previsto la misura solo per alcuni comuni del loro territorio che saranno forniti quanto prima. Le regioni in questione sono Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Toscana. Per gli abitanti di queste regioni, quindi, è necessario attendere l’elenco dei comuni interessati.

Come si accede al bonus?

Sul sito Infratel si legge: Il beneficiario dovrà interfacciarsi direttamente con l’operatore di telecomunicazioni, che partecipa all’iniziativa Voucher, utilizzando gli ordinari canali di vendita.
È necessario sottoscrivere un contratto di durata minima di 1 anno con un operatore accreditato presso Infratel Italia. Il beneficiario dovrà anche certificare di avere un reddito ISEE inferiore a euro 20.000 (Voucher fase I).
I beneficiari, dunque, non hanno alcun rapporto diretto con Infratel Italia.
 

Si potrà scegliere un operatore non appena questi saranno disponibili sul portale Infratel.

Gli aggiornamenti saranno pubblicati sul sito www.infratelitalia.it