Concorso Agenzia delle Dogane 2021: termini riaperti per la domanda

Riapertura dei termini per i due bandi di concorso dell’Agenzia delle Dogane 2020/2021. La suddivisione dei 1.266 posti disponibili e le ultime rettifiche.
Concorso ordinario scuola: le nuove procedurepubblici 2021 con la legge Brunetta Segretario di Legazione 2021: bando per 50 posti

Sono stati riaperti i termini per presentare la domanda di partecipazione al concorso Agenzia delle Dogane. I candidati avranno tempo fino al 13 maggio 2021, ore 16:00, a partire dalla mezzanotte del 14 aprile 2021. I bandi sono due, uno è riservato ai laureati per l’assunzione di 766 figure professionali, III Area-F1, l’altro è aperto ai diplomati per l’assunzione di 460 figure professionali, II Area-F3.

E’ possibile candidarsi per entrambi i bandi di concorso, scegliendo, però, solo un profilo per ognuno.

Posti messi a concorso: i profili

Con riferimento al concorso Agenzia delle Dogane 2020/2021, sono 766 i profili ricercati dal bando per i laureati (comprese le ultime rettifiche) sono i seguenti:

  • 75 funzionari doganali – settore amministrativo/contabile (ADM/FAMM): l’iscrizione è stata estesa anche ai candidati in possesso di laurea triennale, magistrale o specifica senza distinzione;
  • 70 funzionari doganali – settore statistico/matematico (ADM/AQ): l’iscrizione è stata estesa anche ai possessori del diploma di laurea in Astronomia;
  • 70 funzionari doganali – settore relazioni internazionali (ADM/FRI): l’iscrizione è stata estesa anche ai candidati possessori di una laurea, laurea magistrale o diploma di laurea, conseguito secondo l’ordinamento di studi previgente al D.M. n. 509/99 senza alcuna distinzione.
  • 50 funzionari doganali nel settore giuridico (ADM/LEG);
  • 80 funzionari doganali nel settore economico finanziario (ADM/AEF);
  • 86 funzionari doganali nel settore informatico (ADM/INF);
  • 147 ingegneri (ADM/ING);
  • 13 ingegneri/architetti (ADM/ING-ARC);
  • 150 chimici (ADM/CH);
  • 25 chimici – biologi (ADM/CH – BIO).

I 460 profili ricercati dal bando per diplomati:

  • 250 assistenti doganali nel settore amministrativo/tributario (ADM/AMM);
  • 30 assistenti doganali nel settore contabile (ADM/RAGG);
  • 20 assistenti doganali – servizi di traduzione e interpretariato (ADM/TRI);
  • 40 assistenti doganali – servizi di collaudo e accertamento tecnico (ADM/GEO);
  • 30 assistenti doganali – settore tecnico/chimico (ADM/PC);
  • 50 assistenti doganali – settore tecnico di supporto alle attività di accertamento in ambito accise (ADM/PI);
  • 20 assistenti doganali – settore tecnico/informatico (ADM/PINF);
  • 15 assistenti doganali – settore meccanico (ADM/MECC);
  • 5 assistenti doganali – servizi di mensa (ADM/ASM): l’iscrizione è stata estesa a tutti i candidati possessori di un diploma di scuola secondaria di II grado conseguit0 presso un istituto statale, paritario e riconosciuto legalmente.

📰 Segui Pensioni&Fisco su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina
Total
4
Shares
Potrebbe interessarti: