Concorso Polizia di Stato 2021 per 52 commissari tecnici: i vari profili

Concorso Polizia di Stato 2021 per l’assunzione di 52 commissari tecnici: i cinque bandi riservati ai laureati.
Concorsi Emilia Romagna 2021: 12 bandi

Il Ministero dell’Interno ha indetto un concorso pubblico volto all’assunzione di 52 unità di personale nel ruolo di commissario tecnico di polizia, con contratto a tempo indeterminato. I candidati devono inoltrare la domanda entro il 23 maggio 2021. Scopriamo quali sono i requisiti, titoli e i vari profili indicati nei cinque bandi.

I posti messi a concorso

Il bando di concorso Polizia di Stato 2021 prevede l’assunzione di 52 commissari tecnici, per cui è previsto anche un corso di formazione. Ecco quali sono i profili selezionati:

  • 6 posti di commissario tecnico chimico;
  • 24 posti di commissario tecnico fisico (8 al Settore Polizia Scientifica, 14 al Settore Telematica, 2 al Settore Equipaggiamento;
  • 13 posti di commissario tecnico ingegnere (1 al Settore Polizia Scientifica, 2 al Settore Telematica, 2 al Settore Motorizzazione, 8 al Settore Accasermamento;
  • 9 posti di commissario tecnico psicologo.

Requisiti di ammissione al concorso: titoli di studio

I candidati devono essere in possesso di una laurea che varia a seconda del profilo per cui viene effettuata la domanda.

Per il ruolo di commissario tecnico chimico è richiesta la laurea in Scienze Chimiche o in Scienze e tecnologie della chimica industriale e l’iscrizione alla sezione A settore Chimica dell’albo professionale dei chimici.

Per il ruolo di commissario tecnico fisico è richiesta la laurea in Fisica o Ingegneria per il Settore Polizia Scientifica; la laurea in Ingegneria o Informatica per il Settore Telecomunicazioni; laurea in Ingegneria gestionale, Scienze dell’economia, Scienze chimiche, Scienze e tecnologie della chimica industriale o Scienze e Ingegneria dei materiali per il Settore Equipaggiamento.

Per il ruolo di commissario tecnico ingegnere è richiesta la laurea in Ingegneria, l’abilitazione all’esercizio della professione e l’iscrizione alla sezione A dell’albo professionale.

Per il ruolo di commissario tecnico psicologo è richiesta la laurea in psicologia, l’abilitazione della professione e l’iscrizione al relativo albo professionale.

Prove concorsuali

I candidati per ricoprire il ruolo di commissario tecnico nei quattro profili previsti dal concorso di Polizia, dovranno affrontare una prova preselettiva (nel caso di elevato numero di domande). Gli accertamenti psico-fisici e quelli attitudinali; prova scritta con le materie oggetto d’esame che variano a seconda del profilo per cui ci si è candidati; valutazione dei titoli per coloro che superano la prova scritta e successivamente una prova orale.

La domanda di partecipazione al concorso Polizia di Stato 2021 deve essere inviata per via telematica accedendo QUI tramite l’identità digitale SPID.

I cinque bandi di concorso (dove troverete altre informazioni e ovviamente i requisiti generali) sono reperibili su questa pagina.

📰 Segui Pensioni&Fisco su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina
Total
14
Shares
Potrebbe interessarti: