Decreto Sostegni bis: acquisto casa senza tasse

Il Sostegni bis dovrebbe contemplare soprattutto per i giovani l’acquisto di una casa agevolato anche per i mutui.
Mutuo Prima Casa Giovani: la domanda

Il decreto Sostegni bis che sarà approvato dal governo nei primi giorni della prossima settimana, potrebbe dare buone notizie per chi deve acquistare una casa. Probabilmente sarà concessa l’opportunità di comprare un immobile senza pagare tasse.

Di questa misura i maggiori beneficiari saranno i giovani con età compresa tra i 25 ed i 35 anni. Gli interventi previsti sono tre fino al termine del 2022, vediamo quali.

Esenzioni per acquisto casa

Il Sostegni bis dovrebbe introdurre l’esenzione dalle imposte di registro, ipotecaria e catastale sugli atti di compravendita, di nuda proprietà e di usufrutto per chi non ha ancora compiuto 36 anni e non acquista una casa di lusso.

Inoltre, l’esenzione dall’imposta sostitutiva sull’atto del mutuo e la possibilità di usufruire di un credito d’imposta nel caso l’acquisto dell’immobile comporti il pagamento dell’IVA. Tale credito può essere utilizzato in compensazione, nella dichiarazione dei redditi o sull’imposta di registro per successivi atti di successione o di donazione.

I giovani che devono comprare una casa potranno beneficiare anche di uno sconto pari al 50% sulle spese notarili previste dalla stipula dell’atto. Restano invariati gli oneri dovuti all’agenzia immobiliare e dell’istruttoria del mutuo.

Agevolazioni sui mutui casa

Con riferimento ai giovani che vogliono acquistare una casa, il Sostegni bis offre la possibilità di accedere al finanziamento del 100% senza l’obbligo di versare il 20% del capitale. Per consentire ciò, il governo destinerà 55 milioni di euro al Fondo mutui prima casa gestito da Consap.

Questa possibilità verrà concessa ai giovani under 36 e non solo alle giovani coppie o chi ha un lavoro atipico. L’unico problema che potrebbe sorgere è il probabile aumento degli interessi bancari sul mutuo già riscontrato a marzo rispetto ai tassi di febbraio.

📰 Segui Pensioni&Fisco su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina
Total
1
Shares
Potrebbe interessarti: