Fotovoltaico da balcone per combattere il caro bollette

Per risparmiare sull’energia elettrica un’alternativa può essere il fotovoltaico da balcone.
fotovoltaico da balcone

Far fronte alla crisi energetica e combattere il caro bollette non è impossibile, soprattutto ora che la guerra in Ucraina minaccia, ulteriormente, di far crescere i prezzi dell’energia. Da sempre l’alternativa sono state le energie rinnovabili e se fino a qualche anno fa il non adottarle si imputava alla tecnologia, oggi questa scusa non può più essere usata.

Esiste, infatti, un fotovoltaico casilingo che può essere molto efficace per combattere gli aumenti delle bollette dell’energia elettrica. Si tratta dei pannelli solari da balcone che possono essere installati all’esterno dell’appartamento per essere irragiati dal sole e produrre energia.

Fotovoltaico da balcone

Per chi non può installare i pannelli solari sul tetto per questioni di”urbanistica”la soluzione può essere quella da balcone: un singolo pannello solare da 1,2 kW/h o da 2,4 kW/h che può essere posizionato sul balcone e, quando irradiato dal sole permette di produrre energia elettrica.

I pannelli solari da balcone hanno un funzionamento molto simile a quelli da tetto. L’impianto deve essere collegato alla rete della corrente domestica tramite un conctaotre bidirezionale, visto che oltre che consumatore si diventerà anche produttore di energia.

Non è necessaria autorizzazione se non si vive in un centro storico o coperto da vincolo paesaggistico, e sarà sufficiente comunicare l’impianto tramite il modello per il fotovoltaico.

L’impianto da balcone è dotato di batteria per immagazzinare energia da utilizzare nelle ore in cui la luce solare non c’è (la notte). Ovviamente per una famiglia di 3, 4 o 5 persone un solo pannello da balcone non riuscirà a produrre il fabbisogno energetico ma riuscirà ad abbassare, in ogni caso, le nostre bollette.

Con l’energia immagazzinata in una giornata di sole, infatti, come scrive Green Me, il pannello da balcone riesce ad alimentare contemporaneamente un Pc per circa 3 ore, una Tv, 30 minuti di aspirapolvere e 8 lampadine a basso consumo.  Non tantissimo, certo, ma sulle bollette questo sarà evidente.

Quanto costa installare il fotovoltaico da balcone?

Anche l’impianto da balcone ha un costo che, certamente, sarà più modesto dell’impianto da tetto, Un singolo impianto richiede un investimento di circa 1500 euro a cui, se non siamo in grado di montarlo da soli, è da aggiungere i costi della manodopera. Su tutto si potrà, poi, fruire delle detrazioni fiscali al 50% in 10 anni.

Total
6
Shares