Multe per guida in stato di ebrezza, vediamo a quanto ammontano pene e sanzioni

bollo auto controllo polizia

Difficile rinunciare ad un bicchiere di birra in estate, soprattutto se si è con amici. Ma a questa tentazione dovrebbere resistere coloro che, poi, sono chiamati a guidare, soprattutto se neopatentati.

Guidare quando non si è perfettamente lucidi, infatti, non solo mette a rischio la propria incolumità e quella degli altri ma anche di prendere pesanti sanzioni ed in alcuni casi vedersi sospendere la patente.

A prestare attenzione a quello che si beve prima di guidare devono essere tutti gli automobilisti ma particolare attenzione deve prestarla coloro che hanno conseguito la patente da meno di 3 anni.

Quali sanzioni per la guida in stato di ebrezza?

Parliamo dell’automobilista che guida da più di 3 anni, dei neopatentati ci occuperemo in seguito.

Con meno di 0,5 g/l nell’alcoltest si rischia solo di perdere 5 punti della patente.

Tra 0,5 g/l e 0,8 g/l sono previste:

  • la multa da 532 a 2.000 euro;
  • la sospensione della patente da 3 a 6 mesi;
  • la sottrazione di 10 punti dalla patente.

Tra 0,8 g/l e 1,5 g/l:

  • multa tra 800 e 3.200 euro;
  • arresto fino a 6 mesi;
  • sospensione della patente da 6 mesi a 1 anno.

Oltre 1,5 g/l:

  • multa tra 1.500 e 6.000 euro;
  • arresto fino a 12 mesi;
  • sospensione della patente da 1 a 2 anni;
  • confisca del veicolo con la sentenza di condanna.

Se si risulta positivi ad un controllo eseguito tra le 22 e le 7 del mattino, poi, le sanzioni aumentano di un terzo o della metà. Se, invece, ci si rifiuta di eseguire l’alcotest si sarà trattati come coloro trovati con tasso alcolemico di 1,5 g/l.

E per i neopatentati?

Il tasso alcolemico per chi ha la patente da meno di 3 anni, per i minori di 21 anni è pari a zero. Zero alcol nel sangue, non è concesso neanche un sorso di birra altrimenti si rischia di perdere la patente.

Chi viene trovato positivo le pene sono aumentate di un terzo e vengono sottratti 20 punti dalla patente. Se il tasso è inferiore a 0,5g/l si applica una sanzione di 164 euro.

📰 Segui Pensioni&Fisco su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina
Total
29
Shares
Potrebbe interessarti: