Nuovo contributo di 1500 massimo per chi vive in affitto, ecco dove e come richiederlo

Contributo affitto fino a 1500 euro per chi vive in locazione a Bologna ed ha un Isee fino a 35mila euro.
casa

Un nuovo contributo affitto è al via per chi vive a Bologna e il benefit coprirà 3 rate di affitto per un massimo di 1500 euro totali. Potranno richiederlo i cittadini con Isee fino a 35mila euro.

Contributo affitto Bologna

La domanda per il contributo affitto potrà essere presetata sul sito del Comune dal 16 febbraio al 18 marzo ed è cumulabile con eventuali altri contributi avuti nel corso del 2020.

Ma vediamo nel dettaglio come funziona. Reso possibile dal fondo dell’Emilia Romagna, il contributo a fondo perduto per le locazioni  va a sostenere circa 4850 nuclei familiari che a Bologna vivono in affitto (un inquilino su 10).

Chi può fare domanda? Chiunque abbia un Isee inferiore a 35mila e sia titolare di un contratto di locazione ad uso abitativo.

Pubblicità

Per coloro che hanno un Isee tra 0 e 17154 euro e vive in un alloggio non di edilizia residenziale pubblica dovrà dimostrate che il reddito del nucleo familiare nel trimestre marzo, aprile e maggio 2020 sia calato di almeno il 20% rispetto agli stessi 3 mesi dell’anno precedente.

Lo stesso requisito di calo del reddito, invece, deve essere dimostrat anche da chi vive in alloggi in locazione di edilizia residenziale pubblica ed ha un Isee compreso tra 0 e 35mila euro.

Il modulo per presentare la domanda si reperisce oli esul sito del Comune di Bologna ed è in parta precompilato: le informazioni anagrafiche e relative all’Isee, se già presentato, saranno a disposizione del cittadino già sul modulo.

📰 Segui Pensioni&Fisco su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina
Total
2
Shares
Potrebbe interessarti: