Pagati fino a 44mila euro per trasferirsi a Santo Stefano di Sessanio

Trasferirsi in Abruzzo e ricevere un contributo a fondo perduto, troppo bello per essere vero? Ma è proprio così!
Bonus Casa Verde

Ben venga il progetto case a 1 euro ma che un amministrazione comunale sia disposta a pagare fino a 44mila euro chi si trasferisce nel Paese in questione sembra un’offerta fin troppo bella per essere vera.

Pagati per trasferirsi in Abruzzo

Il Comune, infatti, oltre a prevedere il pagamento di un affitto simbolito per l’abitazione, prevede il contributo mensile per aprire un’attività a fondo perduto.

Dell’iniziativa si parla dal 2020 e tra affitto pagato dal comune e contributo a fondo perduto per avviare l’attività per 3 anni, chi decide di trasferirsi a Santo Stefano di Sessanio potrebbe avere fino a 44mila euro. Molto meglio delle case a 1 euro visto che in questo caso non è chiesta neanche la ristrutturazione dell’immobile.

Chi ne può approfittare? Sia gli Italiani (a patto che non provengano da zone limitrofe a Santo Stefano) sia gli stranieri con residenza in Italia. Sono i benvenuti anche gli extracomunitari a patto che abbiano un permesso di soggiorno di lungo periodo.

Per ricapitolare, quindi, per chi si trasferisce e già lavora il contributo è solo per l’affitto ma per chi decide di aprire un’attività nel Comune è previsto un contributo mensile che arriva, trascorsi i 3 anni, a 20 mila euro. Per chi, quindi, intende trasferirsi in campagna vista anche la qualità della vita migliore ed i costi decisamente più bassi, Santo Stefano potrebbe rappresentare una scelta molto conveniente.

📰 Segui Pensioni&Fisco su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina
Total
18
Shares
Potrebbe interessarti: