Case a 1 euro 2021: i Comuni con nuovi bandi | In continuo aggiornamento

Case a 1 euro nel 2021: i comuni che aderiscono al progetto.
Mutuo Prima Casa Giovani: la domanda

Continua il progetto delle case in vendita ad un euro e coinvolge molti nuovi Comuni rurali italiani che si sono aggiunti alla possibilità di vendere le abitazioni ad un prezzo simbolico. Come abbiamo scritto nell’articolo introduttivo delle case a 1 euro, però, l’acquirente deve rispettare delle precise condizioni.

In questo articolo, che è in continuo aggiornamento, potete trovare i Comuni che aderiscono all’iniziativa.

Case a 1 euro: il progetto

I compartori devono fornire un deposito assicurativo che varia da 1000 a 5mila euro (dipende dal Comune) e presentare entro 13 mesi un piano di ristrutturazione dell’immobile al consiglio comunale. Generalmente, poi, entro 3 anni devono completare i lavori di ristrutturazione della casa acquistata.

Anche se non sempre è richiesto il cambio di residenza, molti comuni prediligono gli acquirenti che hanno intenzione di cambiarla. In ogni caso anche le condizioni da rispettare per l’acquisto, la ristrutturazione e la residenza variano da comune a comune e consigliamo, quindi, di leggere sempre molto attentamente il bando prima di avventurarsi nell’acquisto.

Inoltre è da mettere in conto che se anche il prezzo della casa è di 1 euro, poi i lavori di ristrutturazione necessari sono importanti. In questo articolo spieghiamo la cosa in maniera più approfondita: Case a 1 euro, ma quanto costa ristrutturarle?

Case a 1 euro: i nuovi Comuni

Si tratta fondamentalmente di immobili regalati in cambio dell’impegno di ristrutturazione. D’altro canto, poi, il comune è stimolato alla vendita dalla prospettiva della crescita della popolazione e dalla possibilità di nuove entrate fiscali con effetti positivi anche sull’economia locale (si pensi a negozi e ristoranti che possono contate su più popolazione che spende).

L’interesse dimostrato da Lorraine Bracco, la Karen di “Quei bravi ragazzi” ha fatto in modo che il progetto si trasformasse in una miniserie TV.

Ad oggi il progetto case a 1 euro è attivo nei seguenti Comuni (dei quali è possibile visitare il sito ufficiale alla ricerca dei bandi del progetto):

  • Bisaccia in provincia di Avellino in Campania
  • Bivona in provincia di Agrigento in Sicilia
  • Borgomezzavalle in provincia di Verbano Cusio Ossola in Piemonte
  • Cammarata in provincia di Agrigento in Sicilia
  • Cantiano in provincia di Pesaro Urbino in Marche
  • Caprarica di Lecce in provincia di Lecce in Puglia
  • Fabbriche di Vergemoli e Vallico in provincia di Lucca in Toscana
  • Gangi in provincia di Palermo in Sicilia
  • Itala in provincia di Messina in Sicilia
  • Lecce nei Marsi in provincia di Aquila in Abruzzo
  • Milano in Lombardia
  • Montieri in provincia di Grosseto in Toscana
  • Montresta in provincia di Oristano in Sardegna
  • Mussomeli in provincia di Caltanisetta in Sicilia
  • Nulvi in provincia di Sassari in Sardegna
  • Ollolai in provincia di Nuoro in Sardegna
  • Patrica in provincia di Frosinone in Lazio
  • Racalmuto in provincia di Agrigento in Sicilia
  • Regalbuto in provincia di Enna in Sicilia
  • Rose in provincia di Cosenza in Calabria
  • Salemi in provincia di Trapani in Sicilia
  • Sambuca in provincia di Agrigento in Sicilia
  • Saponara in provincia di Messina in Sicilia
  • Taranto in Puglia
  • Teora in provincia di Avellino in Campania
  • Termini Imerese in provincia di Palermo in Sicilia
  • Troina in provincia di Enna in Sicilia
  • Zungoli in provincia di Avellino in Campania

Si aggiungono a questa lista anche i Comuni che hanno aderito nel 2021:

Case a 1 euro fuori dall’Italia

Non solo in Italia case in vendita a prezzi simbolici. Vediamo quali sono i Paesi che vendono a poco prezzo.

Non solo case a 1 euro

Ci sono anche offerte ancora più convenienti delle case a 1 euro:

📰 Segui Pensioni&Fisco su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina
Total
16
Shares
Potrebbe interessarti: