Pensione Ape sociale e precoci 2020: domande entro il 30 novembre

Domanda per Ape sociale e pensione quota 41 precoci entro il 30 novembre, ecco per chi.

pensione

Per tutti i lavoratori che maturarono i requisiti di accesso per Ape sociale e pensione precoci entro il 31 dicembre 2020, c’è tempo di prensentare domanda di pensione fino al 30 novembre.

La domanda da presentare è quella di verifica dei requisiti visto che la legge per queste due misure richiede che sia l’INPS a certificare, dietro presentazione di apposita domanda, che il richiedente sia in possesso dei requisiti che fanno accedere alle due prestazioni.

La data del 30 novembre riguarda tutti i lavoratori che non hanno potuto presentare istanza entro il 15 luglio per Ape sociale ed entro il 1 marzo per i lavoratori precoci ma che in ogni caso vanno a maturare i requisiti di accesso ad una delle due misure entro il 31 dicembre 2020.

L’accoglimento della domanda da parte dell’INPS, poi, dovrà essere presentato entro il 31 dicembre 2020 con l’indicazione della prima finestra di pensionamento utile caso per caso.

Per chi, invece, matura i requisiti per la pensione precoci o per l’Ape sociale (prorogata anche per il 2021) la domanda di verifica dei requisiti potrà essere presentata entro le consuete date: 31 marzo, 15 luglio e 30 novembre per coloro che raggiungono i requisiti di accesso entro il 31 dicembre 2021.