Pensione aprile pagamento anticipato dal 26 marzo: calendario delle date

Anche per il mese di aprile il pagamento della pensione avverrà in anticipo a partire dal 26 marzo. Vediamo il calendario dei pagamenti.
Pagamento pensioni

Come avevamo annunciato in un precedente articolo anche per il mese di aprile il pagamento della pensione avverrà in anticipo ed in modalità scaglionata in base alla prima lettera del cognome.

Come già avviene, quindi, da oltre un anno, la pensione di aprile verrà pagata ad iniziare dalla fine di marzo per evitare che presso gli uffici postali si formino code o assembramenti, per salvaguardare non solo la salute dei dipendenti di Poste Italiane ma anche dei pensionati che sono la fascia della popolazione più a rischio complicanze in caso di contagio.

Pensione aprile pagamento anticipato

Ricordiamo che il pagamento anticipato riguarda solo e soltanto chi percepisce la propria pensione in contanti allo sportello di Poste Italiane.

Inoltre verrà accreditata con anticipo, il 26 marzo, anche la pensione di aprile a chi ha l’accredito diretto delle spettanze su Libretto Banco Posta, PostePay Evolution o conto corrente BancoPosta.

Pubblicità

Per chi, invece, ha l’accredito presso un istituto bancario come di consueto le somme saranno disponibili a partire dal 1 aprile.

Vediamo dunque, il calendario delle pensioni in contanti presso gli uffici postali.

  • A alla B venerdì 26 marzo 2021;
  • C alla D sabato 27 marzo 2021;
  • E alla K lunedì 29 marzo 2021;
  • L alla O martedì 30 marzo 2021;
  • P alla R mercoledì 31 marzo 2021;
  • S alla Z giovedì 1 aprile 2021.
📰 Segui Pensioni&Fisco su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina
Total
3
Shares
Potrebbe interessarti: