Pensione di reversibilità, quali sono i redditi che incidono per il coniuge?

Avatar photo
Quali sono i redditi che influiscono sul diritto per intero della pensione di reversibilità al coniuge superstite?
Pensione di reversibilità

Il coniuge che percepisce la pensione di reversibilità può vedersela tagliare nel caso il suo reddito superi le soglie stabilite dalla legge ed il taglio, che parte dal 25% della quota spettante, può arrivare fino al 50%.

Rispondiamo ad un lettore di Pensioniefisco.it che ci scrive:

Buongiorno cosa si intende per reddito?  Nel calcolo della pensione di reversibilità?I soldi che ha il superstite in totale (contanti + investimenti + azioni + conti deposito + pensione)oppure solo il reddito generato dalla sua pensione? Grazie mille.

Redditi per pensione di reversibilità

La pensione di reversibilità al coniuge superstite può ridursi in base al reddito che percepisce e nello specifico:

  • il coniuge superstite che ha redditi propri fino a 3 volte il minimo INPS percepisce l’intera quota spettante della pensione di reversibilità
  • Il coniuge che ha reddito superiori a 3 volte il minimo INPS (13 volte l’importo in vigore dal 1 gennaio dell’anno in corso, per il 2020 l’importo mensile è di 513 euro)  subirà una riduzione della quota spettante pari al 25%
  • Il coniuge che ha reddito superiori a 4 volte il minimo INPS (13 volte l’importo in vigore dal 1 gennaio dell’anno in corso, per il 2020 l’importo mensile è di 513 euro)   subirà una riduzione della quota spettante pari al 40%
  • Il coniuge che ha reddito superiori a 5 volte il minimo INPS (13 volte l’importo in vigore dal 1 gennaio dell’anno in corso, per il 2020 l’importo mensile è di 513 euro)   subirà una riduzione della quota spettante pari al 50%.

Ma quali sono i redditi che vengono presi in esame per il calcolo?

I redditi che bisogna prendere in considerazione sono tutti quelli assoggettabili all’IRPEF con l’esclusione dei trattamenti di fine rapporto ed eventuali anticipazioni, del reddito della casa di abitazione e delle competenze arretrate che saranno soggette a tassazione separata.

Nel calcolo dei redditi, ovviamente, non va tenuto conto dell’importo della pensione ai superstiti percepita.

Per dubbi e domande è possibile scrivere a: info@pensioniefisco.it
I nostri esperti provvederanno a dare una risposta al tuo quesito in base all’originalità.

Segui Pensioni&Fisco su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina
X
Configura Cookie