Pensione quota 100: finirà il 31 dicembre 2021, lo conferma Conte

Il Premier Giuseppe Conte anticipa e conferma che la quota 100 non sarà rinnovata.

Giuseppe Conte vincitore al Recovery Fund, o quasi.

Il Premier Giuseppe Conte anticipa e conferma che la quota 100 non sarà prorogata e vedrà, quindi, il suo termine il 31 dicembre 2021.

Il premier sottolinea che la misura, introdotta per ridurre il disagio sociale che ha creato l’introduzione della Legge Fornero, non sarà rinnovata perchè occorre diversificare.

L’età di uscita, secondo il Presidente del Consiglio, infatti, va diversificato in base alle professioni perchè anche se esiste il professore Universitario che vorrebbe lavorare fino a 70 anni esistono anche  i lavori usuranti per i quali “non possiamo prospettare una vita lavorativa così lunga. Dobbiamo avere il coraggio di differenziare”.

Proprio in questa ottica dovrebbe agire, quindi, la prossima riforma pensioni.