Proroga reddito di emergenza, cambia il requisito economico

Confermata dal decreto agosto la proroga al reddito di emergenza per un altro mese: ecco i requisiti richiesti per presentare domanda entro il 15 ottobre.

Reddito di emergenza

Tra e diverse novità introdotte dal Decreto Agosto, come avevamo già annunciato c’è anche la proroga al reddito di emergenza.

La misura, in favore ai nuclei familiare che si trovino in difficoltà economica, è stata, infatti, prorogata per un altro mese.

Proroga reddito di emergenza

Le condizioni di accesso restano sostanzialmente simili ma è necessario presentare nuova domanda per vedersi corrispondere la mensilità aggiuntiva del reddito di emergenza. La domanda deve essere presentata entro il 15 ottobre.

L’articolo 23 del Decreto Agosto (DL 104/2020) richiede i seguenti requisiti per poter presentare domanda:

  • i nuclei familiari non devono avere redditi nel mese di maggio 2020 che superano l’importo spettante di reddito di emergenza
  • valore Isee inferiore a 15mila euro
  • patrimonio mobiliare familiare 2019 inferiore a 10mila euro, accresciuto di 5mila euro per ogni componente successivo al primo, fino a un massimo di 20mila euro.

La differenza, quindi, dal reddito di emergenza previsto dal decreto Rilancio è nell reddito del nucleo familiare: nella precedente domanda  si faceva, infatti riferimento al reddito del nucleo familiare del mese di aprile 2020 mentre per la terza mensilità è richiesto il reddito del mese di maggio 2020.