RdC: quali sono i requisiti economici per il reddito di cittadinanza?

Reddito di cittadinanza, ecco quali sono i requisiti economici necessari

requisiti economici RdC

Quando e come si verificano, secondo la legge,  le condizioni economiche che consentono l’accesso al reddito di cittadinanza

Spieghiamo quali sono i diversi fattori, di natura economica, da tenere in considerazione e da verificare per capire se è possibile accedere a questo strumento.

requisiti economici RdC: il patrimonio mobiliare e immobiliare

Chi richiede il reddito di cittadinanza non può essere in possesso di un patrimonio immobiliare che superi il valore di 30.000 euro, a tal fine dal calcolo viene esclusa la casa in cui risiede.

Per il patrimonio mobiliare invece ci sono diversi fattori da tenere in considerazione.

Se il nucleo familiare è composto da un singolo cittadino il valore non deve superare i 6.000 euro.

A questi si aggiungono 2.000 euro per ogni componente familiare aggiuntivo ma fino a un massimo di 10.000 euro.

Si alza la soglia di altri 1.000 euro per ogni figlio a partire dal terzo in su. E c’è un ulteriore incremento di 5.000 euro ognuno, per i componenti del nucleo familiare che presentano disabilità.

requisiti economici RdC: il reddito familiare

La soglia di reddito del nucleo familiare a cui appartiene il richiedente deve essere inferiore ai 6.000 euro.

Anche questo valore limite si incrementa in base alla composizione del nucleo familiare mediante la moltiplicazione con un coefficiente che vale 1 per il primo componente, 0,4 per ogni componente maggiorenne aggiuntivo e 0,2 per ogni componente minorenne aggiuntivo.

Quindi per un nucleo familiare composto da una singola persona la soglia è 6.000 x 1  = 6.000. Nel caso di nucleo familiare composto da due genitori una figlia maggiorenne e un figlio minorenne al coefficiente 1 si deve sommare 0,4 per il secondo genitore, 0,4 per la figlia e 0,2 per il figlio. In questo caso il coefficiente sale a 2 e la soglia diventa 12.000 euro.

A prescindere dal numero di componenti del nucleo familiare il coefficiente non può superare il valore massimo di 2,1, e solo in presenza di persone con disabilità gravi o in condizioni di non autosufficienza il coefficiente può raggiungere il valore di 2,2.

requisiti economici RdC: documentazione richiesta ai cittadini extracomunitari

I richiedenti che hanno cittadinanza  extra UE devono presentare analoga documentazione rilasciata da organi istituzionali del paese di provenienza, già tradotti in lingua italiana e legalizzata dalle autorità consolari italiane.

Tale documentazione non viene richiesta nel caso il richiedente gode  dello status di rifugiato politico, se lo prevedono convenzioni internazionali o se di fatto è impossibile ottenere tali documenti dallo stato di provenienza.