Reddito di cittadinanza: come controllare lo stato della domanda di rinnovo?

Come si controlla lo stato della domanda del reddito di cittadinanza presentata per il rinnovo?
Reddito di cittadinanza

Tra ottobre e novembre sono moltissimi i nuclei familiari che hanno visto scadere le prime 18 mensilità del reddito di cittadinanza ed hanno, quindi, dovuto presentare la domanda di rinnovo del sussidio.

Nell’attesa della risposta dell’INPS, che solitamente non arriva mai prima del giorno 15 del mese successivo, l’apprensione che qualcosa possa essere andato storto e che la domanda possa essere respinta è molta.

Come fare, quindi, a controllare lo stato di avanzamento della propria domanda di rinnovo del reddito di cittadinanza?

Reddito di cittadinanza come controllare lo stato della domanda

Così come accade per la Naspi, anche per il reddito di cittadinanza  è possibile controllare lo stato di avanzamento della domanda.

Come fare? E’ necssaro accedere al portale redditodicittadinanza.gov tramite Spid ed accedere alla sezione delle proprie pratiche. In caso la domanda sia stata respinta, qui è possibile vedere anche le motivazioni.

In ogni caso prima del giorno 15 del mese successivo anche accedere a questo portale è inutile visto che, come abbiamo anticipato non vengono date comunicazioni prima di tale data. Tra l’altro non appena è conclusa la lavorazione della pratica è cura dell’INPS contattare, quasi subito il cittadino, che poi sarà invitato presso Poste Italiane per il ritiro della card.

Pubblicità

A quanto sembra, però, per chi presenta domanda presso il sito del reddito di cittadinanza (e non presso Poste Italiane o tramite Caf) i tempi sembrano essere leggermente più brevi.

Anche per il rinnovo, così come avviene per la prima domanda, l’erogazione del reddito di cittadinanza parte dal mese successivo a quello della presentazione della pratica. In caso di rinnovo, però, non è prevista la consegna di una nuova carta di reddito di cittadinanza: le somme spettanti si continueranno a ricevere sulla carta già in possesso.

📰 Segui Pensioni&Fisco su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina
Total
16
Condivisioni
Potrebbe interessarti: