Sei nell'argomento:

Soldi contanti

9 articoli
I soldi contanti sono anche detti denaro liquido e sono rappresentati da monete e banconote, a differenza del denaro valutario rappresentato dai depositi sul conto corrente , libretti di risparmio, investito in azioni od obbligazioni che è rappresentato da cifre virtuali. Il contante, a differenza dei soldi depositati, è spendibile immediatamente e deve essere accettato nel terrotorio di competente. In Italia l’utilizzo del denaro contante è sottoposto a limiti di tetto. Tale limite, fino al 30 giugno 2020 è di 3mila euro.