Azzolina, dopo insulti sessisti dice “Mai più attacchi volgari e abietti”

Dopo gli insulti sessisti alla ministra Lucia Azzolina, la stessa promette che nessuna donna dovrà più leggere queste oscenità.

Azzolina

Lucia Azzolina è stata pesantemente attaccata sui social su un gruppo leghista. Il problema principale è che tali insulti non sono stati rivolti alla sua azione o alle decisioni prese ma alla sua persona e al suo essere donna.

Insulti sessisti, volgari e abietti che la Ministra ha commentato in questo modo:

“Nessuna donna dovrà mai più leggere commenti così infimi, subire attacchi volgari e abietti come questi. È e sarà la mia battaglia. E la faremo a scuola. Educando le nuove generazioni al rispetto dell’altro, uomo o donna che sia, al pensiero critico, allo scambio di idee fatto con i contenuti e non con la volgarità.
Provo molta pena per chi si esprime in questo modo e per chi alimenta questo tipo di reazione, parlando solo alla pancia e mai alla testa delle persone. È un sistema che va combattuto ed è lapalissiano che la scuola sia il naturale antidoto.”

118471292 824658204735646 2391661746726068517 o

Il nostro sito da il pieno appoggio alla Ministra e a tutte le donne che sono vittime, quotidianamente, dell’arroganza, la volgarità e l’ignoranza maschile.