Case a 1 euro? No, proprio regalate in Grecia ma con l’obbligo di ristrutturare

Case non a 1 euro ma addirittura regalate in Grecia, sull’isola di Antikythera.
Grecia case a 1 euro

Il progetto case a 1 euro, nato in Italia, sta affascinando tutta Europa e anche la Grecia ha deciso di aderire. Ovviamente appare assai conveniente riuscire a “vendere” degli immobili in stato di degrado di cui i proprietari non si occupano. Da una parte per togliere il pericolo che possono rappresentare per altri immobili nelle vicinanze, ma anche per restituire vitalità e popolazione ad un piccolo borgo o paese.

Case regalate ad Antikythera

Ma in Grecia non si tratta proprio di una vendita. Nell’isola di Antikythera, infatti, gli immobili sono proprio regalati ma sempre con l’obbligo di ristrutturazione da parte del nuovo proprietario.

Antikythera è una piccola isola rocciosa che può contare, attualmente, nel suo centro abitato solo 50 abitanti. Si tratta di una zona bellissima della Grecia ma poco turistica e proprio per questo risulta sconosciuta ai più. E’ nota soprattutto perchè nel 1902 nei suoi pressi fu rinvenuto il più antico calcolatore della storia, La Macchina di Antikythera.

Proprio per questo motivo molti degli immobili risultano in stato di abbandono e per evitare che l’isola si spopoli del tutto è stato deciso di regalare le case a condizione che chi la riceve la ristrutturi e decida di abitarla per la maggior parte dell’anno.

In questo caso, quindi, seppur l’offerta appare allettante non può essere sfruttata solo al fine di avere una seconda casa per le vacanze in Grecia visto che è richiesto di abitare l’immobile per la maggior parte dell’anno.

Per contatti: Comunità di Antikythera – Antikythera, 80100 Tel:. +30 2736033004 – Fax: +30 2736033471 – info@antikythera.gr

📰 Segui Pensioni&Fisco su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina
Total
1
Shares
Potrebbe interessarti: