Nomi per bambini che sono vietati in Italia: cosa dice la legge?

Come chiamerai tuo figlio? Di sicuro non con questi nomi visto che sono vietati dalla legge in Italia.
mamma premio alla nascita

Sicuramente una delle prime responsabilità di un genitore è quella della scelta del nome del figlio che sta per nascere, un nome che dovrà portarsi dietro per tutta la vita. Anche se i genitori pensano di avere libera scelta nella scelta del nome del nascituro è necessario sapere che ci sono dei limiti che la legge impone e che ci sono anche nomi vietati. Cerchiamo di capire quali sono e perchè non possono essere usati.

Come chiamerai tuo figlio?

Ai figli non si possono assegnare, come primo limite, nomi ridicoli o vergognosi: il nome non può rimandare a ingiurie, disgrazie, handicap o qualsiasi cosa possa essere offensivo.

E’ inoltre vietato dare nomi di sesso diverso a quello del bambino anche se ci sono alcune eccezioni: Andrea, infatti, è un nome che può essere usato sia per maschietti che per femminucce e Maria può essere utilizzato, ma solo come secondo nome, anche per i bambini.

Possono essere scelti nomi stranieri per i figli, a patto che siano espressi con lettere dell’alfabeto italiano. Un bimbo, poi, non può avere lo stesso nome del padre, e la legge non può essere aggirata neanche aggiungendo junior al nome. Il bimbo non potrà chiamarsi, poi, neanche come un fratello o una sorella in vita.

I nomi vietati in Italia

Non possono essere scelti per il proprio figlio nomi storici, di personaggi letterari , televisivi o cinematografici. Ad esempio un bambino non potrà essere chiamato con uno dei seguenti nomi:

  • Benito;
  • Adolf Hitler;
  • Dracula;
  • Gatsby;
  • Erin Brockovich;
  • Hannibal Lecter;
  • Joey Tribbiani;
  • Laura Palmer;
  • Doraemon
  • Osama Bin Laden,
  • Satana
  • Lucifero
  • Pollon
  • Guku
  • Vegeta
  • Moby Dick
  • Gatsby
  • Dracula
  • Stanis Larochelle;
  • Walter White.

Ovviamente questi riportati sono solo a titolo esemplificativo visto che la lista sarebbe talmente lunga da riempire pagine e pagine.

📰 Segui Pensioni&Fisco su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina
Total
3
Shares
Potrebbe interessarti: