Pensione: chi ha iniziato a lavorare prima del 1996 può andare con 15 anni di contributi

Per chi ha iniziato a lavorare prima del 1996 potrebbe esserci il diritto alla pensione con 15 anni di contributi soltanto.
pensione quindicenni

Forse magari non tutti lo sanno, ma basta aver iniziato a lavorare prima del 1996 per avere diritto al pensionamento con soli 15 anni di contributi.

Solitamente quando si parla di pensione con 15 anni di contributi si fa riferimento quasi esclusivamente alle deroghe contenute nella Legge Amato del 1992, ma esiste anche una opzione contenuta nella Legge Dini del 1995 che permette di accedere alla pensione con 15 anni di contributi.

Per approfondire consigliamo la lettura della nostra guida: Pensione: tutto quello che c’è da sapere, la guida

Pensione con 15 anni di contributi

Ovviamente si parla di pensione di vecchiaia. Per chi ha iniziato a lavorare prima del 1996 ed ha continuato a versare contributi anche dal 1996 in poi, c’è la possibilità di assicurarsi la pensione di vecchiaia con soli 15 anni di contributi.

Come è possibile, vi starete chiedendo? Grazie a quella che viene chiamata Opzione Dini, ma che in realtà si chiama opzione al contributivo.

Per esercitare questa opzione, infatti è necessario avere contributi versati prima del 1996 ma è altrettanto necessario che tale contributi precedenti alla data spartiacque siano meno di 18 anni. Poi è necessario avere almeno 5 anni di contributi versati dopo il 31 dicembre 1995 ed avere almeno 15 anni di contributi totali.

Facciamo un esempio pratico: un lavoratore che ha iniziato a lavorare nel 1994 ed ha smesso di lavorare nel 2000 potrebbe avere diritto alla pensione? Esercitando l’opzione sopra descritta sì, avrebbe diritto alla pensione di vecchiaia pur senza aver maturato i 20 anni di contributi minimi necessari.

Allo stesso modo un lavoratore che ha iniziato a lavorare nel 1978 per smettere nel 1997 non avrebbe diritto al pensionamento perchè possiede più di 18 anni di contributi versati prima del 1996 e meno di 5 anni di contributi versati dopo il 1995. Pur avendo più anni di contributi rispetto al lavoratore precedente per avere diritto alla pensione dovrebbe raggiungere i 20 anni di contributi.

Per saperne di più invitiamo a leggere l’articolo: Pensione quindicenne anche con opzione contributiva: requisiti e beneficiari

📰 Segui Pensioni&Fisco su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina
Total
0
Shares
Potrebbe interessarti: